VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
22 November 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
02/05/2017 - Novara - Sport

BASEBALL NOVARA GIOVANILI - En plein di 8 vittorie

BASEBALL NOVARA GIOVANILI - En plein di 8 vittorie
Immagine partita under12 (foto Concina)

I numeri parlano chiaro e dicono che lo scorso fine settimana le formazioni giovanili baseball e softball del Baseball Novara hanno vinto otto partite su otto disputate, en plein! La winning streak è cominciata sabato pomeriggio con la disputa in contemporanea degli incontri Under 12 maschile baseball e Under 13 softball. La formazione  Under 12 baseball allenata da Richard Macias ha vinto in trasferta sul campo di via Adamello il doppio incontro di derby cittadino che vedeva i “Guerrieri” azzurri opposti ai pari categoria della A.S.D. Porta Mortara Baseball Novara. I risultati vedono due verdetti chiari e lampanti della superiorità azzurra: 16 a 0 il risultato di gara 1 e 10 a 4 il risultato di gara due con largo spazio ai 4 ragazzi della annata 2007. Il rientro dei 2005 porta frutto e la situazione in classifica è di 5 vittorie e tre sconfitte.

Al contempo, allo Stadio del Baseball Marco Provini, le Ragazze Under 13 del manager Luisa Capuozzo e dei tecnici Cesare Bacchetta, Manuela Ardesi e Fulvia Umer, entravano in campo opposte alle pari categoria del Softball La Loggia. Un doppio incontro importante perchè le due squadre, sino ad allora, si trovavano appaiate in testa alla classifica con 4 vittorie e 0 sconfitte. Anche in questo caso i risultati parlano chiaro della maggiore efficacia della batteria azzurra che ha lasciato pochissimo alle quotate avversarie. Le due vittorie dicono sul tabellone 13 a 4 in gara 1 e 9 a 1 in gara 2. Ora un attimo di “riposo” dal campionato, ma per lavorare sodo e consolidare ulteriormente il primato in classifica al rientro in campo il giorno 24 maggio.

Il sole splende anche sulla domenica mattina e tocca scedere in campo alle Under 16 softball e alla formazione Under 15 maschile allenata da Davide Agostinone e Stefano Musumeci. Le ragazze giocano in trasferta a Saronno. Un bel clima ed un contesto importante accolgono le giovani azzurre. In gara 1 il Softball Novara parte con Giulia Torti in pedana e Rebecca Pertuso a ricevere. Le mazze lavorano bene e la difesa azzurra pure: il finale di 11 a 1 è eloquente. In gara 2 la pedana tocca ad Agnese Scazzosi e casa base a Camilla Fazio, entrambe tredicenni. Il combo funziona, la squadra lavora come deve e il risultato finale è ancora di 11 a 1 per la squadra del manager Luisa Capuozzo. Da segnalare i bei tripli battuto da Elisabetta Crespi e Rebecca Pertuso. Sabato bell’impegno per le ragazze azzurre: alle ore 15 si scende in campo a Bollate.

Nel contempo, allo Stadio del Baseball Marco Provini, Davide Agostinone e Stefano Musumeci conducevano i loro Under 15 ad una bellissima doppia affermazione contro la formazione B del Piemonte Orientale). Gara 1 è combattuta e gli azzurri si affermano per 11 a 9. Nella seconda partita i ragazzi azzurri affermano ancor di più la propria crescita nella categoria – la squadra è strutturata sui 2004  e domenica è stata integrata con numerosi 2005 – e l’affermazione per 13 a 4 è significativa del fatto che il linguaggio sportivo di  Davide Agostinone e Stefano Musumeci, entrambi con numerose stagioni in Serie A quando era la massima categoria nazionale e in IBL nelle posizione di interbase e seconda base rispettivamente ,  inizia ad esser compreso da ragazzi molto giovani per la categoria in cui giocano. Da segnalare di homerun di Alessandro Concina e Sisti.

Alle ore 15,30 sempre allo Stadio del Baseball Marco Provini è stata la volta del doubleheader del Campionato Softball Fast Pitch Lombardia tra Baseball Novara Typewriters e Cabs Seveso. La formazione ospite ha iniziato bene in difesa e soprattutto in attacco, portandosi in vantaggio per 4 a 1 a fine secondo inning. Ma dal terzo attacco le mazze azzurre sono diventate incandescenti e lo sarebbero restate per tutte e due le partite: a suon di valide e homerun il risultato finale è ribaltato sul 10 a 4 finale. Il lanciatore partente Mauro Andorno ha ottimamente lanciato per tre inning , rilevato negli ultimi due da  Manuel Pichardo. In gara 2 molti i cambiamenti apportati ala formazione in campo, ma nulla cambia. Il lavoro sul monte di lancio del partente Manuel Pichardo trova il conforto della difesa e delle mazze dei compagni e porta lo score sul 13 a 1 con cui si chiuderà la partita, lasciando la pedane per le ultime due riprese ad Alessandro Fabbri. Nei due incontri hanno battuto fuori campo Caglieris, Agostinone, Ramirez, Peral, Pichardo, Ohle e Fabbri.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it