VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
19 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
24/08/2019 - Vercelli - Sport

BORGOSESIA CALCIO - L’avversario di domani - Il Casale

BORGOSESIA CALCIO - L’avversario di domani - Il Casale

Nella stagione dei 110 anni di storia, il Casale ha tutte le intenzioni di essere protagonista.

A testimoniarlo, un mercato ricco di botti, soprattutto a centrocampo dove sono arrivati, Marco Di Lernia (Chieri, ex Borgosesia) e Claudio Poesio (Folgore Caratese).

Il reparto offensivo si è rinforzato con  Seydou Sow, per lui 28 presenze con 9 reti, la passata stagione ad Arconate e da Umberto Miello (31 gare e 6 gol nel Ligorna).

Non sono però mancate le dolorose cessioni come quelle di Samuele Bettati (passato alla Pro Sesto) e Manuel Pavesi (Legnano).

Nel precampionato, il Casale ha ottenuto 3 successi (Junior Pontestura, Gaviese e Acqui), 1 pareggio (Torino Primavera) e 3 sconfitte (Gozzano, Pro Vercelli e Canelli).

Arriviamo alla sfida dopo una lunga preparazione - dichiara il tecnico nerostellato, Francesco Buglio - ; non siamo quindi ancora al top ma questo vale per tutte le squadre. Affronteremo un Borgosesia con una partita in più nelle gambe e questo per loro è un vantaggio. I granata sono una squadra frizzante, giovane e con un allenatore che lavora lì da tre anni. Cercheremo di fare bene, il mercato ha portato più qualità a centrocampo ma non dimentichiamo che i nuovi arrivati sono in sostituzione dei partenti che sono stati diversi. Vogliamo giocarci le nostre carte, poi si vedrà dove arriveremo”.

Cenni storici:

Il Casale, venne fondato nel 1909 e il colore sociale scelto fu il nero in contrasto con il bianco della Pro Vercelli.

 

La stella a 5 punte invece rappresentava la volontà di arrivare al vertice del livello nazionale.

 

L’obbiettivo venne raggiunto nella stagione 1913/1914 con la vittoria dello Scudetto.

 

Nel 1928/1929 avvenne la retrocessione in Serie B ma il purgatorio durò un solo anno visto la repentina promozione nella massima serie.

 

Iniziò poi una lenta discesa che portò i nerostellati tra i dilettanti.

 

L’ultima volta tra i professionisti per il Casale è nella stagione 2012/2013.

 

Nell’estate 2013 la Società cambiò denominazione in Football Club Casale Associazione Sportiva Dilettantistica e ripartì dalla Promozione.

 

Dopo il ripescaggio in Eccellenza anni fa, la vittoria del campionato permise ai ragazzi allenati allora da Ezio Rossi di tornare in Serie D.

 

La squadra milita in Serie D da 4 anni.

 

La trasferta:

Casale Monferrato è un comune di circa 34.437 abitanti in provincia di Alessandria, in parte situato in una zona pianeggiante è in una zona collinare dove si produce dell’ottimo vino.

 

I luoghi di principale interesse sono:

 

Il Castello in Piazza Castello

 

La torre civica dell’XI secolo

 

Il Duomo romanico risalente al XII e XII secolo che conserva un crocifisso del XII secolo e resti del pavimento originale

 

La Sinagoga eretta nel 1595

 

Il Museo d’arte ebraica

 

I Musei civici collocati nell’ex convento di Santa Croce

 

I giardini pubblici, un’ampia area tra Viale Montebello e la Stazione

 

Casale Monferrato dista da Borgosesia circa 77 Km.

 

 

Redazione Vercelli


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it