VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
16 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
14/09/2019 - Regione Piemonte - Sport

BORGOSESIA CALCIO - L’avversario di domani - Il Chieri

BORGOSESIA CALCIO - L’avversario di domani - Il Chieri

La squadra:

E’ partito con il freno a mano tirato il campionato del Chieri che nelle prime due giornate ha raccolto altrettanti pareggi.

All’esordio c’è stato il pari in rimonta, in trasferta, contro la Lucchese.

La beffa è arrivata al secondo impegno, il primo casalingo, quando il Fossano ha pareggiato negli ultimi istanti della gara.

Dopo 4 anni di gestione Vincenzo Manzo, la Società torinese ha affidato la panchina all’esperto Massimo Morgia.

Da colonia di ex borgosesiani, quest’anno il Chieri non ne annovera nessuno tra le proprie fila, visto le partenze di: Giuseppe D’Iglio (Mantova), Marco Di Lernia (Casale) e Marco Gasparri (Legnano).

Il modulo di gioco prescelto è il 4-3-3.

In porta c’è il classe 1999, Matteo Luppi, cresciuto nel Genoa e l’anno scorso impegnato con il Ligorna.

In difesa a destra gioca Alessandro Bruni (2000, scuola Novara), mentre a sinistra è ballottaggio tra Matteo Pautassi (1995, ex Pinerolo) e Federico Casanova (2000, cresciuto nei settori giovanili di Empoli e Livorno).

La coppia centrale è di grande esperienza con: Giorgio Conrotto (1987, tornato a Chieri dopo le esperienze con Cuneo e Folgore Caratese) e Fabio Benedetto (1992, a Chieri dal 2013).

Il centrocampo potrebbe veder titolari 3 ex Mantova: Federico Varano (1995, già 2 gol in campionato), Lorenzo Cecchi (1988) e Sante Giacinti (1993).

In mediana si gioca una maglia dell’undici di partenza anche Dario Campagna (1988, ex Borgaro), nel qual caso Varano sarebbe avanzato sulla linea offensiva.

In attacco spazio a: Gianluca Sbordone (2000, ex Mantova), Thjis Barcellona (2002) e Daniele Melandri (1988, ex Matelica, 1 gol per lui in campionato).

Cenni storici:

Il 2015 è stato un anno importante per il Chieri che ha festeggiato 60 anni di vita.  

La fondazione della Società risale infatti al 1955, inizialmente la denominazione era Associazione Calcio Chieri per diventare poi Associazione Calcio Chieri A&O  tra il 1989 e il 1992. 

Nel 2005 il nome fu Associazione Sportiva Dilettantistica Calcio Chieri, fino ad arrivare al 2009 quando la fusione con la Rivarolese portò al nome attuale, ossia: Associazione Sportiva Dilettantistica Chieri Calcio 1955.

Dopo una militanza nei campionati minori, il Chieri approdò in Serie D per la prima volta nel 1960, l’anno dopo arrivò la retrocessione ma 12 mesi più tardi una nuova promozione riportò la squadra in Serie D.  

Seguirono anni in serie minori fino al 2009 con il ritorno in D, categoria sempre mantenuta da allora. 


Tre anni fa, grande soddisfazione con la conquista della Coppa Italia di Serie D.


Redazione Vercelli



 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it