VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
19 October 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
29/04/2019 - Biella - Sport

BRUSNENGO - Quinta edizione della Granfondo del Bramaterra

BRUSNENGO - Quinta edizione della Granfondo del Bramaterra

Solo una settimana fa Jacopo Billi tornava a casa da Ibiza con forti dolori a un ginocchio e alla caviglia, conseguenza di una brutta caduta nel corso della gara a tappe, ma a Brusnengo (BI) il portacolori della Cicli Olympia ha ritrovato il sorriso, conquistando la vittoria nella quinta edizione della Granfondo del Bramaterra, prova valida per il circuito Nord Ovest Mtb.

Una prestazione, quella di Billi, che ha sorpreso tutti, a cominciare dallo stesso biker, partito con un pò di timori ma che col passare dei km ha sentito la gamba girare sempre meglio. Trovatosi al comando della corsa insieme a Giuseppe Lamastra (Silmax Racing Team) e ad Adriano Caratide (Sixs Boscaro) vincitore della precedente prova del circuito a Sestri Levante, Billi ha aperto il gas dopo 28 km, andando così a conquistare una vittoria che vale doppio, considerando le condizioni della vigilia. Billi ha concluso i 41 km del percorso con dislivello di 1.350 metri in 2h05’59”, staccando Lamastra di 2’04”, terza posizione per Caratide a 2’45”, molto più lontani gli altri con Francesco Bonetto (Vittoria-Bright Racing Shocks) quarto a 4’51” davanti a Simone Ferrero (New Bike 2008), battuto allo sprint.

Fra le donne secondo successo nello spazio di tre domeniche per Marta Pastore (Team Bike O’Clock) che dopo aver trionfato alla GF dei Due Mari ha portato a casa anche la prova di Brusnengo al termine di una gara condotta sempre in testa. In 2h39’33” la Pastore ha preceduto di 14’46” Giulia Gaspardino (Sixs Boscaro) e di 17’16” Claudia Peretti (Vittoria-Bright Racing Shocks).

La giornata assolata e calda ha favorito una numerosa partecipazione, con 360 partenti. Il tracciato era in ottime condizioni, anche se con qualche tratto ancora fangoso, molti biker hanno però sottolineato che la pioggia non avrebbe fatto altro che esaltarlo tecnicamente. Perfetta la gestione del percorso con oltre 90 volontari a presidiare gli incroci. La manifestazione, allestita dal Racing Team Rive Rosse, ha goduto della collaborazione attiva dell’Amministrazione Comunale di Brunengo e degli altri Comuni del Comprensorio del Bramaterra, della Pro Loco di Brusnengo e dell’Associazione Festeggiamenti di Roasio. Ora il viaggio continua, il prossimo anno come da tradizione si cambierà comune di partenza e arrivo e conseguentemente il percorso di gara.

 

 


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it