VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
20 September 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
18/08/2019 - Regione Piemonte - Sport

EUROPEAN MASTERS GAMES TORINO - Ottimo servizio svolto dai Giudici vercellesi

EUROPEAN MASTERS GAMES TORINO - Ottimo servizio svolto dai Giudici vercellesi

Dopo i Word Masters Games del 2013 Torino ha ospitato dal 29 luglio al 5 agosto gli European Master Games, rassegna internazionale di atletica per categorie over 35, divenuta ormai mondiale vista la presenza di oltre 75 paesi da tutto il mondo. I Giudici vercellesi presenti nel capoluogo piemontese hanno svolto un eccellente servizio nei variegati ruoli giudicanti applicando con competenza le norme del Regolamento Tecnico Internazionale e hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione,  onorando al massimo la divisa del GGG.

L’evento Top degli European Masters Games ha fatto registrare grandi numeri: oltre 7.500 atleti iscritti per 75 paesi da tutto il mondo. Numeri impressionanti, ma soprattutto per quanto concerne i vari sport l’Atletica è risultata in assoluto la disciplina con il maggior numero di iscritti.

Le gare si sono svolte allo Stadio “Primo Nebiolo” nel contesto di un’ottima organizzazione,  per cui vi era la necessità di avere l’impegno costante dei giudici nell’affrontare i compiti operativi interni ed esterni al campo, su pista e pedane, su strada, nonché nella gestione di strumentazioni per le varie misurazioni di tempi e distanze.

Claudio Sassone (nel ruolo di Primo Giudice in tutti i Concorsi), Francesco Bottero (Fiduciario Provinciale GGG), Rita Pareti, Roberto Altavilla, Vito Colletta, Luigino Iorioz (Giudice Nazionale), Angelo Maiorino (Giudice Nazionale di Partenza), questi  giudici del GGG Vercelli-Biella presenti agli Europei, si sono distinti nei vari ruoli di convocazione con estrema competenza. Vercelli può così vantare un ruolo qualitativo eccellente di giudici anche nelle competizioni che contano.

Agli European Masters Games Torino 2019, c’erano protagonisti anche  grandi atleti che negli anni hanno gareggiato, vinto e si sono distinti per imprese eccezionali.

E’ il caso di Vaclav Hejda, polacco che, con i suoi 93 anni, è attualmente l’atleta con più anni di esperienza iscritto fino ad oggi agli EMG: classe 1926, Vaclav ha gareggiato nei 100, 200 e 400 metri, nel salto in lungo e nel lancio del peso. Suo connazionale e sfidante, nonché quasi coetaneo, Karel Matzner, classe 1927, ha gareggiato anche lui nei 200, 400 e 800 metri.

Al termine dell’ultima giornata di competizioni, giudici di qualsiasi qualifica hanno ricevuto consensi e attestati di complimenti per il buon funzionamento delle giurie e per aver fatto elevare il tasso qualitativo delle gare. Ampia soddisfazione è stata espressa anche dalla presidente del Comitato Regionale Fidal Piemonte Rosy Boaglio, sempre presente alla manifestazione. Una bella immagine per l’Atletica, per coloro che indossano la divisa del Gruppo Giudici Gare ad ogni livello, chiamati a far parte di una vetrina così importante.

                                                                                                                                                                                                                  Redazione Vercelli


 

PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it