VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
17 October 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
08/10/2017 - Novara - Sport

IGOR VOLLEY NOVARA vince il “Memorial Giampaolo Ferrari”

IGOR VOLLEY NOVARA vince il “Memorial Giampaolo Ferrari”
Foto Igor

La Igor Volley di Massimo Barbolini si è aggiudicata il primo “Memorial Giampaolo Ferrari” superando con un secco 3-1 nella finalissima le venete di Conegliano, trascinate da una grandiosa Francesca Piccinini (votata con merito Mvp del match) e da un gioco di squadra in costante crescita nel corso dell’incontro. Ancora 22 punti per Paola Egonu, incisiva anche Lauren Gibbemeyer (15 punti, 56% in attacco e 4 muri vincenti. Terzo posto nel Memorial, invece, per Legnano, che ha superato 3-2 in rimonta Busto Arsizio. Igor in campo con Egonu opposta a Skorupa, Gibbemeyer e Bonifacio al centro, Plak e Piccinini in banda e Sansonna libero; Conegliano con Fabris in diagonale alla regista Wolosz, Folie e Danesi al centro, Easy e Hill in banda e De Gennaro libero. Il primo punto è un ace di Egonu (1-0), Folie e Fabris regalano l’inerzia alle venete (6-8) e dopo l’accorcio in parallela di Piccinini (8-9), è l’americana Easy a firmare un nuovo break murando Egonu per l’11-14. Reazione affidata a Gibbemeyer (15-16), Piccinini sorpassa in diagonale (20-19) e dopo il cambio della diagonale (dentro Camera e Vasilantonaki) Novara scappa 24-21 con Plak. Sul turno in battuta di Cella, Conegliano annulla tre set ball e sorpassa (24-25), ma dopo la gran diagonale di Egonu (25-25), un errore di Danesi e un primo tempo di Bonifacio fanno 27-25 Igor. Il nastro spinge a terra l’ace di Gibbemeyer (1-2), con le squadre che procedono punto a punto fino al 12-13 (pipe di Hill), quando una diagonale di Easy regala un break di vantaggio alle venete (12-14), ribadito dall’errore in attacco di Egonu (16-18) che costringe Barbolini al timeout. Dentro Papafotiou per Folie sul 18-20 e Conegliano si trova con due sole italiane in campo, Danesi e De Gennaro, nonostante il regolamento ne imponga almeno tre: gli arbitri non se ne accorgono e proprio sul turno in battuta della regista greca arriva il break decisivo di Conegliano che si porta 19-24 con il maniout di Easy; chiude, dopo la reazione azzurra, una diagonale di Fabris, 21-25. Il primo break è di Piccinini (3-1), Danesi pareggia a muro (6-6) e sul 6-8 Barbolini ferma il gioco; al rientro Skorupa accorcia a muro su Hill (9-10), che poi trova il break in battuta (12-15, ace) e dopo il secondo timeout di Barbolini (12-16) tre errori in fila di Conegliano valgono il 17-17. Danesi scappa a muro (19-21), Gibbemeyer recupera in fast (22-22) e Barbolini cambia la diagonale: proprio Vasilantonaki conquista il set ball (24-23) dopo un gran muro di Plak su Fabris e un’invasione delle venete, ravvisata dal “video-check” chiesto da Barbolini, chiude il set 25-23. Subito ace di Egonu (2-0), che poi chiude anche in parallela uno scambio infinito (7-4) mentre la diagonale di Piccinini costringe Conegliano al timeout sul 10-5. Gibbemeyer allunga (11-5), Santarelli cambia la diagonale ed è proprio Nicoletti a firmare il 14-11 prima del contro-cambio; Plak fa l’ace del 17-12, Fabris replica in battuta (18-15) ma ancora Egonu con due punti in successione (20-15) costringe al nuovo stop le venete. Un muro e un primo tempo di Gibbemeyer per il 23-17, chiude Egonu in diagonale 25-18.

Igor Volley NovaraImoco Conegliano 3-1 (27-25, 21-25, 25-23, 25-18)

Igor Volley Novara: Vasilantonaki 1, Camera, Plak 16, Gibbemeyer 15, Skorupa 1, Bonifacio 7, Chirichella ne, Sansonna (L), Piccinini 13, Populini ne, Zannoni, Egonu 22. All. Barbolini.

Conegliano: Fiori ne, Cella, Folie 15, Easy 7, Melandri ne, De Gennaro (L), Danesi 8, Papafotiou 1, Fabris 18, Wolosz 4, Hill 15, Nicoletti 3. All. Santarelli.

MVP Comoli Ferrari: Francesca Piccinini

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it