VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
23 September 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
27/10/2017 - Vercelli - La Posta

IL VIOLINO E' NATO A VERCELLI? - Che bella scoperta, lo sappiamo dal 1927 - Quelle bufale televisive che non fanno bene alla storiografia seria

IL VIOLINO E' NATO A VERCELLI? - Che bella scoperta, lo sappiamo dal 1927 - Quelle bufale televisive che non fanno bene alla storiografia seria
La Chiesa di San Cristoforo a Vercelli


La lettera che pubblichiamo  è di un Lettore molto preparato e competente, che si è indignato di fronte all’ennesima bufala con il vestito della festa propinata nientemeno che dalla Televisione di Stato (la stessa che ha sempre negato la paternità viottiana de “La Marsigliese”).

 

Ora la scoperta di ciò che è già stato scoperto nel 1927: il violino potrebbe essere nato a Vercelli.

 

Tutto fa brodo, ma è bello che qualcuno metta in luce la verità storica.


Ecco qui la lettera del nostro Lettore:

 

***

 

 

 

“Vercelli, si sa, è una città molto provinciale e anche nei giorni scorsi non ha mancato di darne la prova.

 

Nella chiesa di S. Cristoforo si sono svolte le riprese per la puntata di "Voyager" condotta dal suo mentore Roberto Giacobbo, che RAI 2 manderà in onda a dicembre.

 

Durante le riprese l'annuncio di una grandiosa scoperta: il violino potrebbe essere nato a Vercelli.

 

Dato che l'invenzione dello strumento è stata collocata a metà 500, mentre gli affreschi di Gaudenzio Ferrari in S. Cristoforo sono di qualche decennio anteriori e rappresentano angeli che suonano strumenti molto simili al violino, ecco fatta la grande scoperta.

 

Non solo, ci sono pure documenti coevi che lo dimostrano.

 

Grande novità?

 

Sembra di no, visto che i documenti sono già stati scoperti e pubblicati nel 1927 (un pagamento, fatto nel 1523, per certi "vyollons de Verceil") e poi ancora in anni più vicini a noi.

 

Cosa dire?

 

Tra le tante fake news giornalistiche e televisive che riguardano la città, ci può stare anche questa”.

 

Lettera firmata

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it