VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
21 October 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
21/04/2017 - Vercelli - Enti Locali

NO! CI RISIAMO CON I BAGNINI DELL'ENAL - Pubblicato (ma senza fare tanto can can) il bando 2017 - Al Gestore offerti 40 mila euro - Ma se il bagnino è uno solo...

NO! CI RISIAMO CON I BAGNINI DELL'ENAL - Pubblicato (ma senza fare tanto can can)  il bando 2017 - Al Gestore offerti 40 mila euro - Ma se il bagnino è uno solo...
Illuminata?


Poca brigata, vita beata.

 

Così devono forse avere pensato gli estensori del Bando per la gestione estiva della vasca all’ Enal di Vercelli.

 

Perché, per venire a sapere che il Comune intende assegnare la gestione, bisogna essere esperti – prima che di nuoto – di navigazione.

 

Unica forma di pubblicità della gara, infatti, la pubblicazione sul sito del Comune per 15 giorni.

 

La cosa è molto easy.

 

Bastano questi passaggi.

 

Il primo: si va sul sito del Comune di Vercelli e, nella colonna sinistra della home page, si va alla Sezione “Amministrazione Trasparente”.

 

( i cinque passaggi in formato espanso a fondo pagina )

 

 

Il secondo: una volta atterrati qui, si clicca su “Bandi di gara e contratti”.

 

Il terzo: aperto il link di “bandi di gara e contratti” è quindi facile accedere, come è appena ovvio che sia, a “Bandi di gara e contratti anno 2017” – e in effetti, in che anno siamo? Nel 2017. Appunto.

 

Quarto passaggio: è chiaro che da qui è agevole cliccare su “ Bandi in scadenza 2017” – Del resto,  se fossimo aspiranti gestori della piscina, mica andremmo a cercare un bando già scaduto.

 

Quinto step: finalmente (più lunga è l’attesa, più grande è la gioia), una volta cliccato anche il precedente link, si arriva alla Sezione dove si vede di cosa si stia parlando.

 

Avviso esplorativo “pubblico” (dicono proprio così: pubblico) di manifestazione di interesse eccetera eccetera per la piscina Enal, stagione estiva 2017.

 

Insomma, ci siamo arrivati.


 

***

 

E, per esempio noi, dobbiamo dir grazie a chi ce lo ha fatto notare, perché non ci sarebbe venuto in mente di farlo.

 

Uno magari dice: vediamo se pubblicano una delibera di Giunta che dia l’Atto di indirizzo.

 

No: qui l’atto di indirizzo sarebbe costituito dal Dup – il documento unico di programmazione – che in effetti stabilisce che l’Enal sarà data in gestione, magari per periodo pluriennali.

 

 

 

Ma si vede che poi la Dirigente ha preferito non un periodo pluriennale.

 

Infatti tra qualche mese sarà assegnata la gestione del “coperchio” del Centro Nuoto, quindi è assai verosimile che chi si aggiudicherà quella prenderà poi anche l’Enal.

 

***

 

Ma non divaghiamo.

 

Perché il bando dice chiaro: chi viene si busca 40 mila euro (al ribasso) ma deve cambiare il quadro elettrico nel locale pompe, mettere a posto il solarium il piano di calpestio e altre piccole cose (è tutto integrale nel jpg che pubblichiamo a fondo pagina).

 

C’è un computo metrico, ci sono le specifiche tecniche?

 

Per il quadro elettrico c’è un progetto di un Tecnico abilitato?

 

Sicchè l’offerta economica abbia un senso?

 

Boh.

 

Ma – come la Signora Longari famosa al Rischiatutto di tanti anni fa – cadiamo sempre sui bagnini.

 

Il Gestore dovrà assicurare la presenza dei bagnini secondo i termini di Legge (quindi due contemporaneamente).

 

Però, chi ha proceduto alla stesura del Bando ha inserito una frase che certamente farà discutere ancora ( articolo 7, comma 4 ): se venisse meno un bagnino questi dovrà essere sostituito oppure si dovrà procedere:”con la correlativa diminuzione dell’utenza ammissibile in rapporto alla presenza”.

 

Che cosa voglia dire questa frase lo sa il Cielo nella sua onniscienza.

 

Che si sappia (ma ci ripromettiamo di aggiornarci) se all’Enal non ci sono due bagnini l’utenza ammissibile non può essere ridotta, deve essere azzerata.

 

Un bagnino solo, zero bagnanti.

 

Vedremo.


Se, come spesso capita al Settore Sport e Cultura, dei bandi si occupa Annamaria Bertola, questa procedura di gara quando e come le sarà venuta in mente? Forse avrà avuto l'illuminazione al mattino di Pasqua, vedendo scoprire il millenario Cristo del Duomo?

 

Forse sarà un’altra Estate impegnativa.

 

Ci aiuteranno i droni.

PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it