VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 13 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
11/06/2014 - Torino - Cronaca

OGLIANICO - Per farsi ridare la sua merce rubata, doveva pagare un “amico”

OGLIANICO - Per  farsi ridare la sua merce rubata, doveva pagare un “amico”
Carabinieri, repertorio

 Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione di Rivarolo Canavese hanno arrestato per estorsione Michele C., 26 anni,  disoccupato  e incensurato di None e denunciato per ricettazione un commerciante di Torino.



Un imprenditore di Oglianico (TO), nei giorni scorsi, ha denunciato ai militari di essere vittima di estorsione da parte di un “amico” che gli ha proposto  che avrebbe potuto fargli avere il materiale  che gli era stato rubato nei giorni scorsi in cambio di 1000 euro.


Predisposto un servizio di osservazione vicino alla Stazione ferroviaria “Lingotto” in Torino, i Carabinieri di Rivarolo Canavese hanno bloccato e arrestato l’estorsore. Successivamente i carabinieri di Orbassano hanno perquisito un capannone e hanno ritrovato della refurtiva per un valore di circa €. 10.000,00


Il giovane è stato così associato alla casa circondariale di Torino, mentre il proprietario del capannone deferito in stato di libertà per il reato di ricettazione.


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it