VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 8 luglio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
31/08/2013 - Vercelli - Sport

RED VOLLEY - La squadra si prepara al Campionato - Oggi conosciamo meglio gli Allenatori in seconda, Francesco Bertolini e Iacopo Morri

RED VOLLEY - La squadra si prepara al Campionato - Oggi conosciamo meglio gli Allenatori in seconda, Francesco Bertolini e Iacopo Morri
Francesco Bertolini e Iacopo Morri
(Davide Manzin ) - Continua la preparazione del Red Volley in vista dell'inizio del campionato di serie B1 femminile.

Oggi conosciamo meglio due componenti dello staff tecnico, gli allenatori in seconda Francesco Bertolini e Iacopo Morri.

Innanzitutto un buongiorno a entrambi. Iniziamo subito a parlare di pallavolo. Questo è un mondo che conoscete bene, visto che tutti e due siete nel giro da diversi anni.

Francesco: Già, è proprio così. Diciamo che ho giocato con continuità fino a vent'anni come palleggiatore, raggiungendo anche la B1. Ho terminato la mia carriera da giocatore in serie D, e dal quel momento ho deciso di allenare. Fino all'anno scorso mi sono occupato del maschile in categorie inferiori.

Iacopo: Sì, da giocatore ho calcato le palestre della serie C e della serie B. Questo è invece il mio secondo anno come assistente allenatore, sempre con il Red Volley.

Che cosa ne pensate del gruppo? Che impressione vi hanno fatto le ragazze?

Francesco: Penso sia un gruppo splendido. Le ragazze hanno tanta voglia di lavorare e il confronto con lo staff per chiedere consigli o correzioni è costante.

Iacopo: Stanno andando molto bene. Le ragazze ci stanno mettendo un grande impegno giorno per giorno e siamo molto soddisfatti della loro attenzione e del loro lavoro.

Com'è il vostro rapporto con lo staff tecnico, e in particolare con coach Boieri?

Francesco: Di armonia assoluta. Questo è il mio primo anno al Red Volley e mi sono già integrato alla grande. Devo ancora comprendere bene alcune delle dinamiche che Riccardo (Boieri ndr) vuole in palestra, ma penso sia normale perché sono abituato a lavorare come primo allenatore.

Iacopo: Il rapporto con lo staff è ottimo già dall'anno scorso, soprattutto con l'allenatore e con Manuel (Marigliano, l'addetto alle statistiche ndr). Inoltre ho avuto anche il piacere di giocare con Francesco qualche anno fa, all'Olimpia Vercelli.

In che ruolo vi vedete in futuro nel mondo del volley? Assistente allenatore o coach a tutti gli effetti?

Francesco: Sto prendendo il terzo grado da allenatore, quindi l'obiettivo per il futuro è quello. Ritengo però quest'anno come assistente come cruciale nel mio percorso di sviluppo, perché la categoria è di qualità e il progetto della società molto interessante.

Iacopo: Sicuramente ancora come assistente. Mi piace lavorare in palestra, dare consigli e vedere i miglioramenti delle ragazze, e questo mi basta.

Sono già due settimane che la squadra lavora assieme. Come sono andate? Siete soddisfatti?

Francesco: Mi ha sorpreso il fatto che si siano presentate al via degli allenamenti in ottima forma. L'impegno è sempre molto alto. Le giovani stanno facendo bene e le altre hanno confermato tutto ciò che di buono avevano fatto negli scorsi anni. Negli ultimi due giorni abbiamo iniziato a fare un po' di fase di gioco e qualche saltino e l'inizio è stato molto promettente.

Iacopo: Molto. Le ragazze stanno lavorando sodo per arrivare preparate all'inizio del campionato e penso che già sabato vedremo qualcosa di interessante.

La stagione è alle porte. A che tipo di campionato si può aspirare?

Francesco: L'obiettivo è quello di fare un campionato di alto livello. Dobbiamo cercare di lavorare il più possibile per arrivare ai playoff.

Iacopo: Di sicuro una stagione di vertice, è inutile nascondersi.

Volete dare qualche consiglio da seguire alle ragazze?

Francesco: Non devono perdere l'entusiasmo e la voglia di lavorare che stanno mostrando in questi primi giorni, anche quando i momenti saranno difficili.

Iacopo: Rimanere sempre concentrate durante tutta stagione, sia in partita che in allenamento. Solo così ci potremo togliere delle belle soddisfazioni.

 

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it