VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
11 December 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
29/10/2017 - Vercelli - La Posta

SALUGGIA – Per gli Ambientalisti l'Amministrazione comunale ha deciso di abolire di fatto la Commissione Ambiente-Nucleare

SALUGGIA – Per gli Ambientalisti l'Amministrazione comunale ha deciso di abolire di fatto la Commissione Ambiente-Nucleare

Con la deliberazione di Consiglio comunale n. 33 del 9 ottobre, l'Amministrazione comunale di Saluggia ha deciso di abolire di fatto la Commissione Ambiente-Nucleare: Commissione che - leggiamo nella delibera stessa - “nel corso degli anni ha svolto un ottimo lavoro apportando un contributo concreto alle azioni svolte dall'Amministrazione [...] su diverse tematiche di tipo ambientale, che hanno avuto a loro volta un riscontro positivo per il territorio comunale”. E siccome ha svolto un ottimo lavoro... la si abolisce. Sì, la si abolisce proprio, perché il nuovo organo che verrà istituito dal Comune non ha più nulla a che vedere con la Commissione che ha lavorato in questi anni: sarà soltanto più - come ha ben spiegato in Consiglio l'assessore Libero Farinelli - un «organo consultivo del sindaco». Organo composto da cinque membri di cui quattro scelti dal sindaco o dalla Giunta, che si potrà riunire solo su richiesta del sindaco, in seduta segreta, per esaminare le questioni messe sul tavolo dal sindaco, e di cui riferirà esclusivamente al sindaco. E che comunque non si occuperà più di nucleare: «una questione che avoco a me», ha spiegato in Consiglio il sindaco Firmino Barberis, che all'uopo si è nominato un consulente personale. L'Amministrazione comunale, a maggioranza, ha deciso così. Noi pensiamo invece che a Saluggia la tutela dell’ambiente - in particolar modo in presenza degli impianti e dei depositi di sostanze radioattive più problematici di tutta Italia e dei relativi rischi per la salute - sia troppo importante per essere delegata ad un organo costituito “ad personam”, composto da fiduciari del sindaco, che si riunisce in segreto. Per i problemi ambientali di Saluggia - non basta un consesso che si riunisce a porte chiuse (e solo quando chiamato dal sindaco); - non basta che a trattare il tema nucleare sia uno specialista appositamente incaricato dal sindaco, che non potrà certo rappresentare la sensibilità e l’esperienza dei cittadini di Saluggia; - non basta un consesso chiuso a cui può partecipare un singolo rappresentante delle Associazioni (oltretutto... scelto a discrezione della Giunta); - non basta che si possano trattare solo gli argomenti proposti dal sindaco e non quelli richiesti dai cittadini; serve invece una Commissione che, nello spirito che quarant'anni fa l'ha fatta nascere, su questi temi assicuri la massima trasparenza e consenta la partecipazione a tutti. E se l'Amministrazione comunale non la vuole più... pazienza: la costituiranno le Associazioni e i cittadini.  Per queste ragioni noi, associazioni Legambiente e Pro Natura del Vercellese, unitamente allo storico Gruppo ambientalista Saluggese “Salix alba” e al “Comitato di Vigilanza sul nucleare”, proponiamo a tutti i cittadini, alle altre associazioni, ai movimenti, alle formazioni politiche che operano a Saluggia - rappresentate o meno in Consiglio comunale - di costituire davvero la Commissione AmbienteNucleare di Saluggia; non una “Commissione ombra”, ma una Commissione - a differenza di quell'altra - “alla luce del sole”, - a cui potranno partecipare rappresentanti di tutti i gruppi, associazioni, movimenti e comitati che sono interessati e che operano a Saluggia; - che si riunirà a porte aperte; - che tratterà tutte le questioni ambientali che riguardano Saluggia, a partire da quelle nucleari. Da oggi al prossimo 15 novembre raccogliamo le adesioni, per poterci poi ritrovare e concordare insieme le modalità operative.  

Saluggia, 26 ottobre 2017

Gian Piero Godio   333-7450665  gp.godio@gmail.com

Umberto Lorini       347-1910392  umberto.lorini10@gmail.com

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it