VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
20 August 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
07/06/2018 - Vercelli - Salute & Persona

SANTHIA', IL SINDACO ANGELO CAPPUCCIO E' CHIARO: SE L'EMERGENZA RADIOLOGIA DOVESSE PROTRARSI OLTRE UN MESE, PRENDEREMO LE NOSTRE MISURE - Lo stop all'attività radiologica un danno (anche economico) per tutta la comunità

SANTHIA', IL SINDACO ANGELO CAPPUCCIO E' CHIARO: SE L'EMERGENZA RADIOLOGIA DOVESSE PROTRARSI OLTRE UN MESE, PRENDEREMO LE NOSTRE MISURE - Lo stop all'attività radiologica un danno (anche economico)  per tutta la comunità

E’ molto preoccupato il Sindaco di Santhià, Angelo Cappuccio.

Quello stop all’attività di radiologia presso la cosiddetta “Casa della Salute” di Via Matteotti, l’ ex Ospedale.

mette in gravi difficoltà i cittadini santhiatesi.

E questo è ovvio.

Ma il Sindaco guarda più in là: non appena ho saputo dell’intenzione di chiudere il presidio, lunedì scorso, ho chiamato immediatamente a Santhià per un colloquio il Direttore Generale Chiara Serpieri.

La notizia della sospensione dell’attività ci è arrivata dalla sera alla mattina.

Serpieri si è assunta un impegno: questa emergenza in radiologia durerà al massimo un mese.

***

Angelo Cappuccio un mese lo concede, se le cose dovessero andare oltre, ci saranno iniziative di protesta molto decise.

I motivi sono molti.

Il primo: i cittadini di Santhià e hinterland hanno diritto al servizio.

Si è tanto parlato di “Casa della Salute”.

Ma se, quando un paziente ha dolori acuti, non riceve subito la prestazione, è ovvio che si reca al Pronto Soccorso di Vercelli o ovunque trovi una risposta efficace.

Il secondo: è evidente che se i pazienti prendono la strada della struttura privata (oggi è “consigliato” il Trompone), poi è difficile farli tornare indietro.

Si vuole forse che il privato abbia dei vantaggi dall’inefficienza del pubblico?

Il terzo: l’istituzione della Casa della Salute è parte di precisi impegni tra Asl e territorio.

Se questi impegni non sono mantenuti, non si parli più di collaborazione.

Ultimo, ma non per importanza, presso la Casa della Salute a Santhià ci sono macchinari di radiologia che valgono qualcosa come 200 mila euro.

Stanno lì a prendere la polvere?

***

Decisamente, è un Angelo Cappuccio molto, ma molto, preoccupato quello che parla di queste cose, come Sindaco e come cittadino.

E, insegna una massima sapienziale, guardati dell’ira del mite.

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it