VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
venerdì 23 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
01/09/2020 - Novara - Cultura e Spettacoli

SAN MAURIZIO D'OPAGLIO – “Un paese a sei corde/Master 2020” presenta un reading di Alessandro Barbaglia

SAN MAURIZIO D'OPAGLIO – “Un paese a sei corde/Master 2020” presenta un reading di Alessandro Barbaglia

In collaborazione con Borgate dal Vivo, Un Paese a Sei Corde presenta, venerdì 4 settembre a San Maurizio d'Opaglio, frazione Lagna, Via al Porto, 3 alle ore 17.00 con ingresso gratuito (offerta libera),  un reading di Alessandro Barbaglia, il libraio-poeta che è nato e vive a Novara e ha immaginato la sua “Locanda dell’Ultima Solitudine” sul mare di Camogli e una straordinaria storia legata all’invisibile, ai confini di un lago.

C’è chi i libri li legge, chi li scrive e chi li vende: Alessandro Barbaglia ha il dono di saper fare bene tutte e tre le cose. Trentacinque anni, libraio a Novara e un passato in poesia, ha esordito nel 2017 con il romanzo “La locanda dell’Ultima Solitudine”, una storia che intreccia parole, emozioni e sogni, e che lo ha portato ad essere finalista al Premio Bancarella, dove è salito sul terzo gradino del podio. Escono poi nel 2018 “L'Atlante dell’Invisibile” e nel 2020 “Nella balena”.

Ha curato l’antologia di poesia “Che cos’è mai un bacio? I baci più belli nella poesia e nell’arte” e racconta storie vere al 97% per il canale podcast pocketstories.it.

Il reading sarà accompagnato da Carlot-ta alla chitarrra e parte dal libro “Nella balena”.

E’ la storia di Herman, figlio della Donna Sirena e dell’Uomo Pesce, bimbo nato nel 1924 al Circo Barnum e fattosi uomo imparando a lottare dall’Uomo Elefante e allenando all’equilibrio la grande Bird Millman. Ma è anche la storia di Cerro, che abita a Novara in una casa troppo grande e troppo vuota perché rimasto presto senza madre. Ma è soprattutto la storia della grande Balena Goliath, la balena che per quarant’anni, fino ai primi anni ottanta, girò l’Italia e l’Europa permettendo a chiunque pagasse il biglietto di entrare a visitare il suo ventre oscuro. Questa è la storia vera di un mostro e della nostra meraviglia letta e raccontata dal palco dal suo autore.

Borgate dal Vivo Festival (clicca qui). Festival estivo itinerante. Il festival più grande nei luoghi più piccoli. Nato per portare grandi eventi in piccoli centri di tutto l’arco alpino e non solo. 

Prenotazione consigliata.

Carlot-ta, al secolo Carlotta Sillano, è nata a Vercelli nel 1990. Suona il pianoforte, la chitarra e scrive canzoni. La sua musica, costruita attorno a un pianismo classicheggiante ma energico, può essere descritta come sintesi di un songwriting complesso, formale e un puro spirito pop.

Ha all’attivo tre album. Il suo disco d’esordio, “Make me a picture of the sun”, è stato insignito del Premio Ciampi – città di Livorno come miglior debutto discografico del 2011 e della Targa M.E.I. Supersounds per il miglior disco dell’anno. Il disco è segnalato per lo stesso motivo tra i cinque candidati alla Targa Tenco, di cui Carlot-ta è stata ospite nel 2010.

Nel 2014 ha pubblicato “Songs of Mountain Stream”, album dedicato alla montagna, in cui il paesaggio sonoro alpino, trasformato in elettronica minimale, risuona insieme alle voci, ai pianoforti, agli organi, agli archi e ai fiati. Nello stesso anno Carlot-ta ha ricevuto il Premio SIAE alla Creatività durante il Festival dei Due Mondi di Spoleto.

Nel 2016 Carlot-ta, insieme alla cantautrice e arpista torinese Cecilia, realizza il progetto live Doppelgänger con cui ha intrapreso un tour di più di 40 date in tutta Italia.

Murmure è un album per organo a canne, voce, percussioni ed elettronica, canzoniere cupo e barocco che esplora le potenzialità dei registri d’organo e in cui si alternano composizioni solenni e impetuose, ballate romantiche, valse musette, danze macabre, motivetti synth-pop. Il disco è finanziato da SIAE e dal Ministero per i Beni Culturali. All’uscita del disco ha fatto seguito un tour nelle principali città italiane all’interno di chiese, templi e auditorium in cui è presente un organo a canne. Dal 2010 Carlot-ta si è esibita in più di trecento club, piazze, teatri, festival in Italia e in Europa, condividendo il palco con artisti di fama nazionale e internazionale.

Le sue canzoni sono state utilizzate per campagne pubblicitarie, colonne sonore e per il teatro.

I concerti  rispetteranno tutte le norme di sicurezza e di tutela della salute previste dalla legge.

Redazione di Vercelli

 

TAGS:

Vercelli

Varallo Sesia

Borgosesia

Gattinara

Valsesia

Trino

Crescentino

Santhià

Provincia di Vercelli

Guido Gabotto

PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it