VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
23 October 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
08/08/2018 - Regione Piemonte - Sport

SPORT PER TUTTI, A CURA DI PAOLO MICHIELETTO - Il grande Basket in Piemonte

SPORT PER TUTTI, A CURA DI PAOLO MICHIELETTO - Il grande Basket in Piemonte
Larry Brown, secondo da sinistra -

( paolo michieletto ) - Il grande basket in Piemonte: FIAT Torino Auxilium

Quando si parla di basket in Piemonte è inevitabile, pur se alcuni direbbero anche altro, pensare a come la storia ed il presente siano indissolubilmente legati ai colori gialloblù della squadra di Torino.

Quest’anno, la squadra è prossima al raduno e mai come oggi, la curiosità si lega alla conoscenza di questo amalgama non inedito ma sicuramente non consueto di giovani e giovanissimi con esperti ed espertissimi atleti.


La guida è affidata ad una leggenda reale come Larry Brown, il cui paragone con i più grandi tecnici di tutti gli sport non è follia. Molti sanno chi è ma per i pochi che ne fossero “estranei” è come se Leopardi insegnasse grammatica al liceo ai giorni nostri. Gran parte del basket moderno è stato ispirato da lui e quest’anno siederà sulla panchina della FIAT Torino. Dopo un suggerimento “ispirato”, addirittura una rete televisiva statunitense seguirà il suo percorso di allenatore in Europa. Solo chi conosce bene il basket può capire quanto conti l’immagine di quest’uomo sulla panchina della FIAT Torino.

Sicuramente il basket italiano in generale, Milano a parte, ha avuto una contrazione in merito ai soldi investiti nei giocatori, ma questa è un’epoca molto difficile per tutto lo sport. Procuratori, nuove regole di gestione societaria, costi di affitto spazi e innumerevoli altre fonti di spesa, moltiplicano l’impegno ma non rendono ancora quanto dovrebbero. Torino, intesa la parte legata alla Famiglia Forni, sta dando dentro sicuramente più di quanto ci si immagini, e lo sforzo gratifica tutti coloro che da alcuni anni possono vedere il grande basket sulle sponde del Po, compresa la vittoria prima ed unica al momento di tutto il movimento cestistico piemontese di un trofeo (la Coppa Italia) che prima del loro avvento era mai apparsa.  

Torino ha tante anime, e tanti pensieri. La parte “baskettara” si compone di tifosi a cuore aperto, che sognano e tifano indipendentemente da tutto; tifosi tecnici, cioè appassionati,  allenatori e giocatori chi ex chi ancora in attività che studiano e pensano a come si potrebbe far giocare la propria squadra se fossero loro al “comando”. E poi esistono i classici “iotifocontro”, che a Torino sono gli stessi come tipologia di quelli che vorrebbero cacciare l’allenatore della Juventus che, solo per ricordare ai più…ha vinto quattro campionati e coppa Italia in quattro anni, due finali di champions league raggiunte, ecc. . Questi sono i più “strani”: le motivazioni sono diverse, dalla frustrazione di non aver mai in realtà fatto o vinto nulla, o motivazioni di “altro tipo” per raggiungere fini secondi legati ad obiettivi personali perlomeno discutibili. Di sicuro, lavorare per una qualsiasi azienda dovrebbe essere rappresentato dal raggiungere il bene comune dell’azienda, altrimenti, da qualche parte c’è sempre un difetto, e, attendendo poco tempo, di solito viene sempre a galla. Ma tifare contro? Difficile non essere “acidi” con tali persone, ma come disse il poeta… “non ti curar di loro ma guarda e passa…” va sempre bene, anche se, in alcuni casi, l’educazione mancante, la presunzione di alcuni “leoni da tastiera” social, e la volontà di ledere di alcuni… farebbe aggiungere… “non ti curar di loro ma guarda e passa bene sopra…”.

Scherzi a parte, la stagione sta per cominciare, e noi saremo pronti a dare seguito a ciò che accadrà, dando news sulla nuova e splendida avventura della FIAT Torino di basket anche dalle sponde di questo giornale!


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it