VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 24 settembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
21/07/2020 - Biella - Cultura e Spettacoli

SUONI IN MOVIMENTO - Percorsi sonori nella rete museale biellese III edizione. Andata e Ritorno - Progetto Giovani. Protagonista a Sordevolo il Woody Quartet

SUONI IN MOVIMENTO - Percorsi sonori nella rete museale biellese III edizione. Andata e Ritorno - Progetto Giovani. Protagonista a Sordevolo il Woody Quartet

Per il II appuntamento di Suoni in movimento è previsto un concerto di Andata nell'ambito del Progetto Giovani. A Sordevolo nell'Ecomuseo della Tradizione costruttiva La Trappa, magnifica e imponente struttura in pietra a cinque piani immersa nel verde del Biellese, luogo che ha qualcosa di magico e che racconta una storia incredibile, passato e futuro si incontreranno, le differenze dialogheranno e si immergeranno in un unico paesaggio diventandone parte. Tra le due visite guidate all'affascinante ex monastero costruito nella seconda metà del Settecento dai lanieri Ambrosetti, e abitato tra il 1796 e il 1802 da una comunità di monaci trappisti in fuga dalla Francia rivoluzionaria, si svolgerà il concerto del Woody Quartet.

Woody Quartet è un progetto strumentale della Woody Gipsy Band, che comprende parte del suo repertorio e dei suoi membri e che aggiunge a ciò le sonorità accattivanti della fisarmonica di Tazio Forte. La Woody Gipsy Band è nata nel 2011 suonando manouche, la musica degli anni ‘30 inventata da Django Reinhardt, leggendario chitarrista zingaro che ha unito le musiche della tradizione gitana con il linguaggio del jazz diventandone il primo grande ambasciatore europeo. Una band giovane con più di 400 concerti alle spalle, tra cui il Festival Collisioni a Barolo - nel 2014, in apertura al concerto di Suzanne Vega, e il concerto all'Alcatraz di Milano per la presentazione del libro di Roberto Saviano “La paranza dei bambini” nel novembre 2016. Hanno suonato con l'artista francese Feloche nella sua data italiana in Santeria e con Anoushka Lucas a Londra. Sempre a Londra nel 2013 hanno registrato un disco dal vivo nello storico locale Le Quecumbar, finanziato attraverso un found raising analogico, cioè suonando per strada per due mesi. Il progetto “Manouche & friends” è incentrato su musiche di Django Reinhardt, Nino Rota, standard jazz e anche alcuni brani originali del chitarrista Michele Ionis Rusconi.

ANDATA

Domenica 26 luglio - Sordevolo – Cecomuseo della tradizione costruttiva La Trappa

ore 14.00 I visita guidata – ore 16.00 II visita guidata

ore 15.00 concerto Cortile interno Progetto Giovani Woody Quartet in “Manouche & friendsMichele Ionis Rusconi chitarra, Tazio Forte fisarmonica, Tommaso Fiorini contrabbasso, Mauro Forester batteria, Miles Davis (1926-1991).

All blues Nino Rota (1911-1979) Amarcord Ninine Garcia (1956) Paquito Stephane Wrembel (1974) Bistro fada Michele Ionis Rusconi - Woody waltz Django Reinhardt (1910-1953) Nuages Michele Ionis Rusconi - Remember me Sidney Bechet (1897-1959) Si tu vois ma mère Paulinho da Viola (1942) Choro negro Django Reinhardt - Swing 48 Johannes Brahms (1853-1891) Danza ungherese nr.5 Canzone popolare russa - Dark eyes Canzone popolare greca – Misirlou.

Tutti i componenti di Woody Quartet hanno alle spalle studi di musica classica a cui hanno fatto seguito approfondimenti in ambiti musicali diversi.

Michele Ionis Rusconi, chitarrista milanese, si diploma in chitarra classica presso il conservatorio “G. Verdi” di Como e si specializza in seguito in chitarra classica e chitarra jazz presso la scuola civica “C. Abbado” di Milano. Approfondisce da anni il repertorio del jazz manouche e alterna l’attività didattica nel campo della chitarra classica, pop e jazz a quella concertistica con Woody Gipsy Band e altre formazioni.

Tazio Forte, nato a Vigevano, si diploma in pianoforte presso il conservatorio “G. Cantelli” di Novara. Frequenta in seguito seminari di musica d’insieme, avvicinandosi a personalità di spicco del jazz italiano ed europeo. Con i chitarristi sinti Tchavolo Schmitt e Paulus Schaefer approfondisce la conoscenza della musica manouche, dedicandovisi in veste di fisarmonicista. Nel 2018 fonda il Quinquartetto ZbigVlad, formazione dall’organico insolito, i cui programmi da concerto consistono in una miscela di composizioni originali e trascrizioni dal sinfonismo di Ravel, De Falla e Bizet, alternate con omaggi al grande cantautorato italiano. Condivide repertori differenti con musicisti dalle più svariate estrazioni.

Tommaso Fiorini si diploma in contrabbasso presso la scuola civica di Milano “C. Abbado” e successivamente consegue il biennio accademico di secondo livello presso il conservatorio “G. Verdi” di Torino. Effettua parallelamente anche studi di composizione, direzione d’orchestra e musica da camera, specializzandosi nella formazione duo violoncello e contrabbasso insieme alla violoncellista Camilla Patria. Ha da sempre frequentato anche altri ambiti musicali oltre a quello classico, con particolare attenzione alla musica jazz, manouche e più in generale alla musica improvvisata. Attualmente collabora con diverse orchestre ed ensembles cameristici in ambito classico, con Woody Gipsy Band in ambito manouche.

Mauro Forester inizia a studiare pianoforte classico a quattro anni, prosegue gli studi alla scuola civica “C. Abbado” di Milano per poi passare alla batteria. Da allora si esibisce con varie formazioni sperimentando diversi generi musicali. Parallelamente si diploma come sound engineer alla SAE di Milano ed esercita la professione in svariati settori. Informazioni:

Ingresso gratuito

L'accesso ai concerti è libero e consentito nel rispetto della normativa vigente anti contagio da covid 19 in vigore e successivi aggiornamenti. In considerazione del numero di posti ridotti nel rispetto del distanziamento è vivamente consigliata la prenotazione per il concerto, telefonare al numero telefonico 370/3031220 entro le ore 12.00 del giorno del concerto.

Informazioni N.I.S.I.ArteMusica Cell. 370/3031220 333/8180066

Calendario prossimi appuntamenti:

Andata

Domenica 2 agosto - Trivero – Casa Zegna

ore 15.30 I visita guidata

ore 17.30 II visita guidata

ore 16.30 concerto Progetto Giovani – Concerto interattivo nell'ambito di Esperienza Orchestra della Filarmonica del Teatro Regio Torino. Camilla Patria violoncello, Tommaso Fiorini contrabbasso. Musiche di Benda, Rossini, Montalto, Corelli/Reinecke/Fiorini, Schnittke, Goltermann brano di musica contemporanea in I assoluta.

Ritorno

Domenica 9 agosto - Muzzano – Antonio Bertola ingegnere militare

ore 15.30 I visita guidata

 ore 17.30 II visita guidata

ore 16.30 concerto Chiesa Parrocchiale di Sant'Eusebio “Suite antique”. Giovanni Mareggini flauto, Corrado Greco clavicembalo. Musiche di Marcello, Vivaldi, Bach, Haendel

Domenica 23 agosto - Vermogno – Museo dell’Oro e della Bessa

ore 15.30 I visita guidata

ore 17.30 II visita guidata

ore 16.30 concerto “Duo André Navarra”. Camilla PatriaSergio Patria violoncelli. Musiche di Bach/Ballario – Popper - Viotti

Andata

Domenica 23 agosto - Pray Fabbrica della Ruota

ore 15.30 I visita guidata

ore 17.30 II visita guidata

ore 16.30 concerto “Morricone Suite” Proiezioni a cura di Alba Film Festival. Giuseppe Nova flauto, Luigi Giachino pianoforte e arrangiamenti. Musiche di Ennio Morricone

Ritorno

Domenica 30 agosto - Campiglia Cervo- Santuario di San Giovanni d'Andorno

ore 16.00 I visita guidata

ore 17.00 concerto Progetto giovani Ensemble Barocco Giovanile Tempo Primo dell'Orchestra Corelli di Cesena. Nicolò Grassi violino solista.  A. Vivaldi “Le quattro stagioni”

Andata

Domenica 6 settembre - Pettinengo - Museo degli Acquasantini 

ore 15.30 I visita guidata

ore 17.30 II visita guidata

ore 16.30 concerto “Classis crossover”. Giovanna Savino flauto, Angelo Olivieri chitarra. Musiche di Bellini, Debussy, Dalla, Cohen, Beatles, Dylan, Ibert, Chopin, Piazzolla

Ritorno

Domenica 13 settembre - Verrone – Castello Vialardi di Verrone 

ore 15.30 I visita guidata

ore 17.30 II visita guidata

ore 16.30 concerto in Sala Falseum Progetto Giovani “Omaggio a Ludwig van Beethoven” 250° anniversario della nascita di Beethoven “Caro Beethoven” dall'epistolario del compositore. Trio MarvulliPatria, Columbro Nicola Marvulli violino, Camilla Patria violoncello, Tiziana Columbro pianoforte. Musiche di Beethoven, Debussy

Domenica 20 settembre - Sordevolo - Museo della Pssione/Archivio Lanifici Vercellone

ore 15.30 I visita guidata Museo della Passione

ore 17.30 II visita guidata Archivio Lanifici Vercellone

ore 16.30 concerto Sagrato della Chiesa Parrocchiale Progetto Giovani – Concerto interattivo nell'ambito di Esperienza Orchestra della Filarmonica del Teatro Regio Torino. Roberta Lioy, Rebecca Innocenti violini, Giorgia Lenzo viola, Camilla Patria violoncello, Tommaso Fiorini contrabbasso. Musiche di Dvorak/ brano di musica contemporanea in I assoluta.

Andata

Domenica 27 settembre - Cossato fr. Castellengo - Ecomuseo del cossatese e delle Baragge

ore 15.30 visita guidata all'Ecomuseo

ore 16.30 concerto Chiesa dei SS. Pietro e Paolo El Cimarron ensemble duo “Danze”. Christina Schorn Mancinelli chitarra, Ivan Mancinelli marimba. Musiche di Lombardi, Piazzolla, Rosauro, Em Walter, Koppel

Ritorno

Domenica 4 ottobre – Biella, borgo storico del Piazzo Palazzo Gromo Losa

ore 15.30 I visita guidata

ore 17.30 II visita guidata

ore 16.30 concerto Auditorium “Omaggio a Ludwig van Beethoven” 250° anniversario della nascita di Beethoven “Caro Beethoven” dall'epistolario del compositore. Sabrina Lanzi pianoforte. Letture a cura di Elena Ballario

Domenica 11 ottobre - Biella – Museo del territorio biellese

 ore 15.30 visita guidata

 ore 16.30 concerto Basilica di San Sebastiano “Barocco italiano - La musica da camera di Domenico Scarlatti” Ensemble Festa Rustica con copie di strumenti originali. Rita Alloggia soprano, Carlo Lazzaroni violino barocco, Matteo Scarpelli violoncello barocco, Luca Ambrosio clavicembalo, Giorgio Matteoli flauto dolce e M° di Concerto

Andata

Domenica 25 ottobre - Candelo – Ecomuseo della vitivinicoltura

ore 15.30 visita guidata Ricetto

 ore 16.30 concerto Sala Affreschi Quartetto SE.GO.VI.O. in “Danze”. Salvatore Seminara chitarra, Stefano Gori flauto, Paolo Vignani fisarmonica, Gabriele Oglina clarinetto. Rota, Dvorak, Bacalov, Piazzolla

Ritorno

Domenica 8 novembre – Biella - Borgo storico del Piazzo Palazzo Gromo Losa

ore 15.30 visita guidata

ore 16.30 concerto Auditorium “Capolavori Schubertiani” Nuovo Insieme Strumentale Italiano. Franco Mezzena violino, Enrico Carraro viola, Camilla Patria violoncello, Sergio Patria violoncello, Tommaso Fiorini contrabbasso, Elena Ballario pianoforte. Musiche di Franz Schubert.

Redazione di Vercelli

 

PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it