VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 20 settembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
29/04/2014 - Torino - Enti Locali

TORINO - Cerimonia del Conferimento degli Alamari e del Giuramento dei Carabinieri

TORINO - Cerimonia del Conferimento degli Alamari e del Giuramento dei Carabinieri
Parata dei Carabinieri, repertorio

Mercoledì 30 aprile, dalle ore 11.00 presso la Scuola Allievi Carabinieri di Torino, nella piazza d’Armi della caserma “La Cernaia” ove ha sede, si terrà la tradizionale cerimonia del Conferimento degli Alamari e del Giuramento dei carabinieri allievi del 131° corso dedicato alla memoria della Medaglia d’Oro al Valor Militare carabiniere “Raffaele Porrani”.



 La cerimonia, alla quale presenzierà il Comandante delle Scuole dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Ugo ZOTTIN, vedrà anche la partecipazione del Presidente del Gruppo Medaglie d’Oro, Generale di Corpo d’Armata dei Carabinieri Rosario AIOSA e della nipote del carabiniere PORRANI, signora Patrizia, oltre alle autorità civili e militari della regione e della città. Un appuntamento che al suo essere consuetudine per Torino, in questo particolare anno, segna una continuità storica con il passato inserendosi nel 150° anniversario dell’Istituto, aperto nel gennaio del 1864, e nell’anno del Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri oltre a coincidere con la celebrazione della Giornata delle Medaglie d’Oro al Valor Militare. La manifestazione prevede lo schieramento del 131° corso al completo. Gli allievi non solo presteranno giuramento di fedeltà alla Repubblica, ma assumeranno ancor più significativamente il loro essere carabinieri con l’apposizione degli Alamari sulle loro uniformi: un simbolo di appartenenza e di continuità storica che lega ogni militare all’Istituzione. Punto di arrivo di un percorso didattico-formativo articolato su fasi teoriche e pratico-applicative svolto in quasi dodici mesi di attività, la Scuola Allievi di Torino, rinnovando le sue tradizioni addestrative, ha come obiettivo quello di far giungere ai reparti carabinieri non solo preparati nelle materie giuridico-professionali, ma capaci di esprimere abilità professionali specifiche e specialistiche. 


Questo, per aumentare lo spettro di impiego da subito secondo le esigenze operative dei reparti a cui verranno assegnati evitando ridondanze formative successive. In un’ottica di razionalizzazione dei costi e di maggiore e migliore preparazione, il modello offerto si presenta come la più efficace sintesi collaudata sino ad oggi nella preparazione di militari a competenze allargate per rendere aderente e versatile il loro compito in ogni circostanza.


La cerimonia, che si tiene a metà del ciclo formativo e a chiusura della parte teorica e prima dell’inizio della fase certificativa tecnico-professionale, vedrà partecipare 350 Carabinieri allievi di cui 24 donne. Una cerimonia dove l’impegno a servire il Paese sarà dimostrato non solo con la consegna degli Alamari, ma sarà solennemente preso di fronte alla Bandiera dell’Istituto con il giuramento individuale di un carabiniere allievo - in rappresentanza di tutto il 131° Corso - pronunciato davanti al Comandante della Scuola, Colonnello Franco Frasca. La cerimonia si concluderà con lo sfilamento dei Reparti e la resa finale degli onori.


 


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it