VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 20 settembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
02/12/2014 - Torino - Cultura e Spettacoli

TORINO - La grande fotografa vecellese Lella Beretta racconta il "Natale a New York" -

TORINO - La grande fotografa vecellese Lella Beretta racconta il "Natale a New York" -
Lella Beretta, autoritratto

Vercellli (g.bar.) - La fotografa vercellese Lella Beretta  si racconterà in un conferenza programmata per giovedì 11 dicembre (ore 21,30) alla sede della Società Fotografica Subalpina a Torino in via Po 43, presentando la sua ormai famosa collezione che ha per titolo: ‘Filosofia per immagini’.

La serata farà seguito a quella che ha proposto al circolo di fotoamatori Controluce di Vercelli.

Filosofia e suggestioni, dove la filosofia è ‘filtrata’ attraverso le immagini e dove le immagini riflettono come in uno specchio, un universo di personaggi distanti tra loro per tempo e luogo, ma accomunati dalla  creatività subliminale dei tratti filosofici dell’autrice.

Lella Beretta parte dai romanticismi di fine Ottocento e, passando attraverso momenti ispirati ai classicismi del Ventesimo Secolo, arriva al post-moderno. Una fotografia che non ha età quindi, e che riprende l’essere umano  dall’infanzia di bimbi dagli occhi sgranati all’adolescenza di ragazzine dagli sguardi sognanti, dalla gioventù interpretata con il look di oggi a quella plasmata attraverso ambientazioni e mises legate ad epoche rétro. Murales e bassi elettrici Fender, jabot e saloni di castelli incantati, carrozzoni ed ammalianti zingare, amazzoni old - England. Fino ad arrivare a vecchi montanari con i volti incisi da rughe.

E così le creazioni della fotografa vercellese non si perdono nei concetti del rigore delle mode né si gettano nell’effimero di correnti passeggere.

Così ancora è l’arte che lega Lella Beretta a stretto giro di posta ad un mondo in cui è lei che cura le sue regìe oniriche ma che nello stesso tempo si lascia condurre per mano… mentre l’occhio tecnologico dei suoi obiettivi fotografici si riflette negli occhi e nell’anima dei suoi soggetti.

In tanti anni di professione in Italia e all’estero la fotografa vercellese ha collezionato una sconfinata serie di riconoscimenti.

In Usa ha tenuto all’Agora Gallery di West 25th street a New York una esposizione di sue immagini, scegliendo come tema, immagini nella campagna vercellese.

Ma la sua permanenza nella Grande Mela è stata l’occasione per cambiare… registro fotografico.

Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/

 

 

 

 

PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it