VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
23 August 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
11/08/2017 - Vercelli - Enti Locali

TRANQUILLI, PER IL SOGGIORNO VERCELLESE DI FRANCO RINA E DI CINEMADAMARE I SOLDI SI TROVANO SEMPRE - Quest'anno è Atena il "Mecenate" (ahi!) del tour vercellese dei filmakers

TRANQUILLI, PER IL SOGGIORNO VERCELLESE DI FRANCO RINA E DI CINEMADAMARE I SOLDI SI TROVANO SEMPRE - Quest'anno è Atena il "Mecenate" (ahi!) del tour vercellese dei filmakers
A sinistra Fabrizio Tucci, Ad di Atena spa - Al centro Franco Rina - A destra Ranghino, Bavagnoli, Baraggioli


Potremo farci mancare qualsiasi cosa, potremo fare a meno di tutto, potremo stare con i rifiuti che toccano l’ombelico, essere diventati la barzelletta del Piemonte.

 

E dove non sono i rifiuti a toccare l’ombelico sono le erbacce, soprattutto se uno va al Cimitero: come per gli Apaches che vanno a riposare nelle verdi praterie.

 

Siamo un po’ tutti pellerossa, forse.

 

Insomma, ora che arriva Amazon – da una parte – dall’altra parte possiamo sopportare tanto, se non tutto.

 

Ma che non ci manchi mai CinemadaMare.

 

Dov’è il mare a Vercelli?

 

Non si sa, salvo quello famoso a quadretti.

 

***

 

E uno dice: ma sì, era anche nel Dup ( il documento unico di programmazione ) e quindi?

 

E quindi pare che a Palazzo Civico i denari per finanziare l’arrivo a Vercelli della allegra brigata dei filmakers che ogni anno ormai sembrano diventati un must, scarseggino.

 

E uno dice: pazienza, faremo a meno di CinemadaMare.

 

Eh, no.


Può mancare tutto, ma non CinemadaMare.

 

Sicchè bisogna andare a cercare i fondi per darli a Franco Rina ed alla sua organizzazione.

 

Dove cercarli?

 

Ma naturalmente dove ci sono.


Non si insegna alla Bocconi, ma la regola ha sempre fruttato "bocconi" lauti: ju ciapavu 'nte chi sevu.


Li prendevano dove c'erano.

 

Ad Atena, per esempio.

 

E perché Atena ha tanti soldi?

 

Perché glieli dà il Comune.

 

Come fa a darglieli?

 

Paga bene i contratti di fornitura che sono stati sottoscritti a suo tempo e poi rinnovati nel 2014 e quelli che ancora non c’erano (come i Led, sui quali tra non molto si farà…piena luce: gli esperti stanno guardando con la lente di ingrandimento un po’ tutto) e così poi i soldi li ha.

 

***

 

Sì, il Lettore ha capito bene: CinemadaMare quest’anno si fa con i soldi di Atena.


Quanti soldi? L'argomento per ora è top secret. Ma non si tarderà a venirne a capo.


Per ora si sa che l'anno scorso il Comune sborsò 15 mila euro.


Basteranno anche quest'anno?

 

Perché Atena pensi ai filmakers invece che a portare via l’immondizia dalle strade questo sarà tutto da vedere.

 

Sarà nei patti parasociali?

 

I patti parasociali si occupano anche di questo?

 

Atena non è nuova a questo tipo di interventi.

 

Un altro di (almeno) pari momento quello sulla mostra fotografica che si era messa in agenda nientemeno che Mecenate90 con il suo Patron Ledo Prato.

 

Anche Atena tra i finanziatori di Ledo Prato.

 

http://vercellioggi.it/dett_news.asp?id=67179

 

Ora di Franco Rina.

 

E chissà ora come saranno rimasti compiaciuti di questa ulteriore possibilità di qualificato intervento, a favore del territorio, i Consiglieri di Amministrazione di Atena di nomina comunale.

 

Bisogna infatti sapere ( ricordare ) che il Comune di Vercelli ha diritto ( che questo serva a qualcosa o no ) a designare tre dei sette componenti il CdA di Atena spa.

 

Tra questi il Presidente, Sandro Baraggioli, già collaboratore nella campagna elettorale di Sergio Chiamparino ed ex allievo al Liceo Scientifico del Sindaco.

 

Per verità, un bravo allievo.

 

Poi Peo Ranghino, Vice Segretario Cittadino del Pd.


E poi
Francesco Bavagnoli, economista esperto.

 

E’ lecito immaginare che i tre si siano consultati per concludere che effettivamente i soldi di Atena, tirati fuori dalle tasche dei vercellesi con le forniture di gas, acqua ed energia elettrica, poi con la raccolta rifiuti, pulizia delle strade e via discorrendo (ora anche con i Led) siano bene impiegati a sostenere il soggiorno vercellese di Franco Rina e dei suoi.

 

Poi – immaginiamo, ma sarebbe appena normale – avranno altresì avuto cura di confrontarsi con l’Amministratore Delegato dell’Azienda, Fabrizio Tucci, questi di nomina di Iren, il Socio di maggioranza.

 

E tutti insieme si saranno determinati nel sostenere l’arrivo di Rina a Vercelli.

 

Come fu per Ledo Prato poco tempo fa.

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it