VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
24 May 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
09/05/2017 - Vercelli - La Posta

TRINO - Il Comitato di Vigilanza sul Nucleare rinnova il proprio Direttivo

TRINO - Il Comitato di Vigilanza sul Nucleare rinnova il proprio Direttivo

Gentile Direttore,

a seguito della riunione del 18 marzo si era deciso di indire l'Assemblea per il rinnovo delle cariche istituzionali del Comitato di Vigilanza sul Nucleare per sabato 6 maggio, ma, qualche giorno dopo tale decisione, SoGIN ha previsto per lo stesso fine settimana l'operazione "Open Gate", il "porte aperte" degli impianti nucleari italiani: un'azione che, a nostro modo di vedere, ha natura  propagandistica finalizzata a lanciare un messaggio oltremodo confortante, di sicurezza e trasparenza, quest’ultima a nostro avviso mai realmente esistita, sulla dismissione dei siti nucleari.

Per questo motivo abbiamo deciso di spostare il nostro appuntamento alle ore 15,00 di Sabato 13 maggio (presso il Teatro Civico di Trino).

SoGIN, sulla scorta dei programmi validati dal Governo, continua a proporci impianti di sperimentazione (vedi Wot e Sicomor) e la costruzione di Depositi Temporanei presso gli attuali siti nucleari, noi, al contrario, pensiamo che con tutto ciò, senza il "Programma Nazionale per la gestione del combustibile esaurito e dei rifiuti radioattivi" (fermo da un anno: l'Italia per questo è in procedura di infrazione europea), e, senza l'avanzamento dell'iter per l'individuazione del sito per il Deposito Nazionale, i nostri territori continueranno a svolgere una funzione impropria, quella di deposito unico dei rifiuti radioattivi di fatto, perpetuando un esperimento che dura da oltre cinquant'anni. Tra Saluggia e Trino, lo ricordiamo sempre, è detenuto il 96% della radioattività nazionale e nessuno, Comuni, Stato, Regione, Provincia, Enti di controllo, SoGIN, sembrerebbe avere la coscienza e la voglia di porre fine a questo test. Come se non bastasse il nucleare “classico”, da fissione, come quello di Trino per intenderci, a Casale Monferrato, si sta pensando di insediare DTT, una macchina sperimentale per la fusione nucleare calda, per ricreare qui, sulla Terra, i meccanismi termonucleari del Sole, creando nuove scorie, non da fissione, da fusione, ma pur sempre radioattive: per questi motivi, i cittadini del Monferrato e del Vercellese, le cavie, debbono divenire sempre più consapevoli e lottare perché questi esperimenti abbiano a finire, nella massima trasparenza, partecipazione e sicurezza. Lo devono a loro stessi, ma, soprattutto, lo devono  a chi verrà dopo di loro.

Il 13 maggio è l'occasione, quindi, per aver più forza, rinnovando il Direttivo del Comitato: è una data per la quale chiediamo a tutti gli iscritti di fare un piccolo sforzo, per partecipare. Molte persone si stanno mobilitando per garantire che tale esercizio avvenga in maniera democratica, presentando una lista rappresentativa dei vari territori, fatta di donne e di uomini che, unendosi alla voce delle Associazioni Ambientaliste, storicamente impegnate sull'argomento, siano i portavoce di una cittadinanza attiva contro la follia e l'assoluta non trasparenza del mondo nucleare. Sabato 13 maggio, quindi, niente scuse, alle ore 15, al Teatro Civico di Trino, Assemblea per il rinnovo del Direttivo del Comitato di Vigilanza sul Nucleare: è troppo importante esserci! Gli iscritti non prendano altri impegni.

Per il Comitato di Vigilanza sul Nucleare

il portavoce pro-tempore

Fausto Cognasso

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.
Per effettuare una donazione clicca: http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp
Commenta la notizia su
 https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare anche le principali notizie del Piemonte:
https://www.facebook.com/VercelliOggiit - 1085953941428506/?fref=ts

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it