VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 9 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
24/04/2021 - Vercelli - Politica

TRIPPA PER I GATTI / 751 - Incredibile, ma vero - Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia rimproverano il Pd: noi abbiamo 'completato' la piscina - La demoliscono e dicono che la completano - Ci vorrebbe (di nuovo) Mister Neuro - (Rivediamoli in video)

TRIPPA PER I GATTI / 751 - Incredibile, ma vero - Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia rimproverano il Pd: noi abbiamo 'completato' la piscina - La demoliscono e dicono che la completano - Ci vorrebbe (di nuovo) Mister Neuro - (Rivediamoli in video)

Incredibile, ma vero - Sono proprio loro, sempre gli stessi: Lavarino, Iacoi, Simion, Tascini - Ieri volevano buttare giù la Forte, oggi buttano giù la piscina -


Hanno aderito al nuovo partito di Giovanni Toti, il Governatore della Liguria: Cambiamo.

Ma pare che, alla Sezione vercellese, abbiano conferito un tocco originale, aggiungendo un punto interrogativo: Cambiamo?

Boh, chi lo sa, bisogna prima sentire il Ghiottone, poi, pedissequante, Simion, poi (sempre che abbia capito bene gli ordini) Lavarino, poi se avanza tempo anche Forza Italia, che intanto non contano nè punto nè poco.

Eccolo lì a destra dell'inquadratura, Massimo Simion: nel 2019 guarda divertito la pagliacciata del ragazzo di Borgosesia che si finge nuotatore vercellese - Appena diventato Vicesindaco e Assessore (e ridiamo) alle piscine, vuole buttare giù il Centro Nuoto (al quale, per inciso, si appoggia vezzoso godendosi lo spettacolo e pregustando lo stipendio futuro da Vicesindaco). -

***

Insomma, Ladislao non vuole scontentare nessuno e preferisce tenersi aperte tutte le porte che poi si prenderà in faccia.

Però, questa roba di cui stiamo per parlare, Thelma e Louise non hanno voluto firmarla.

E c’è da capirle, poverette.

Perché un conto è quel certo tasso di pragmatismo che, in politica non può mai essere del tutto esiliato, ma tutto un altro conto è avere la faccia (sempre politicamente parlando) come il culo.

Ma andiamo con ordine.

***

Si è da poco concluso il Consiglio Comunale del 21 aprile scorso, quello sul bilancio del nulla e sul Dup (Documento Unico di Programmazione) che nulla dice se non quello che già si sa, partorito nel corso di una seduta di Giunta durata 23 minuti (se ne parlerà tra non molto), che il Pd butta fuori un comunicato stampa.

Comunicato che, è persino ovvio, è di critica nei confronti del Bilancio prodotto dalla Giunta del Niente, nel corso di un imbarazzante momento di "deliberatio praecox".

***

Apriamo una breve parentesi.

Sulla deliberatio praecox, però, bando a giudizi ingenerosi ed affrettati: è una cosa che può capitare a tutti: conseguenza dello stress, del superlavoro e, come suol dirsi, chi è senza peccato, scagli per primo la pietra.

Ma non divaghiamo.

***

Dunque, la critica del Pd ha radice in molte buone ragioni e, tra queste, che la Giunta del Niente per ora non ha fatto altro che portare a termine le scelte (soprattutto quelle sbagliate) della precedente Amministrazione.

Peggiorandole – come si vedrà – come, per esempio, nel caso della piscina comunale.

Sovvertendo, poi, quel che di buono si era fatto, come ad esempio reintroducendo l’uso di

diserbanti chimici per la disinfestazione delle aree pubbliche comunali.

Senza contare che – in sovrammercato – per ora sappiamo che i rappresentanti del Comune nel Consiglio di Amministrazione di Atena Asm hanno deciso di non distribuire tutti i dividendi che l'Azienda di Corso Palestro ha realizzato nel corso della gestione 2020.

In pratica, significa togliere (non dare) al Comune di Vercelli un milione di euro. I dividendi sarebbero di 2 milioni, ma gliene (ce ne) vorrebbero dare solo uno.

E, se questi sono i rappresentanti del Socio di Asm Comune di Vercelli (Angelo D’Addesio, Daniele Baglione, Antonio Prencipe) c’è da domandarsi perché Iren si prenda ancora il disturbo di nominarne dei propri, di rappresentanti: una cosa così non l’avrebbe fatta nemmeno l’Oriundo.

Ma, di nuovo, non divaghiamo.

***

Dunque, oggi si leva forte e chiaro il messaggio dei replicanti dell’Onorevole e del Ghiottone, che si studia un’invettiva all’indirizzo Pd.

Il Lettore può leggerene, integrale, il testo, al termine di queste righe.

***

Dicono di avere in animo di fare tante cose e di averne fatte tante, ma si vede che – pensa e ripensa – non gliene viene in mente nessuna, tranne l’unica che avrebbero fatto meglio a lasciare all’intuizione di quei pochi che fossero ancora interessati alle contorsioni di una coalizione in cerca di una via d’uscita per il 2024 (ma anche di questo si parlerà meglio in altro servizio).

Ebbene, cosa dicono i gruppi di Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia?

Dicono: abbiamo fatto tante cose.

Tra queste: completato la piscina.

***

E uno cosa può ancora dire?!

Hanno passato tre anni, dal 2016 al 2019 a gettare merda sull’idea del coperchio al Centro Nuoto.

Hanno imperniato una campagna elettorale sull’impegno di rimediare a quella scelta, dannosa e costosa.