VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
18 June 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
02/03/2018 - Vercelli - Politica

TRIPPA PER I GATTI 454 / DA TROPPO TEMPO ASSENTI DAL CONSIGLIO COMUNALE, UN VUOTO DA COLMARE - Le idee del cliente di escort fucina di nuove opportunità anche occupazionali

TRIPPA PER I GATTI 454 / DA TROPPO TEMPO ASSENTI DAL CONSIGLIO COMUNALE, UN VUOTO DA COLMARE - Le idee del cliente di escort fucina di nuove opportunità anche occupazionali
Dal sito del Moulin Rouge di Lugano

Uno può domandare: dove si trova il Moulin Rouge?

E uno normalmente informato può rispondere: a Parigi.

E si ingannerebbe.

Perché il Moulin Rouge preferito dalla nouvelle vague della politica vercellese è a Lugano, nella Confederazione Elvetica.

Ma andiamo con ordine.

***

In effetti, mancava da troppo tempo.

In passato ci furono specialisti del ramo.

Ma la categoria – i segni dei tempi – si è come omologata, assimilata ai costumi (succinti) di quest’epoca dal richiamo sessuale non soltanto esplicito, ma persino indagatore e – di più – esplorativo in guisa di una tac o forse anche qualcosa di più invasivo.

Poi, come se fosse la conseguenza di un’assuefazione, delle inclinazioni sessuali dei Consiglieri Comunali non si è più parlato.

Diritto di tutti alla privatezza.

Di tutti i privati cittadini.

I quali hanno il sacrosanto diritto di farsi i fatti propri senza che nessuno metta il becco, purchè sia tra adulti realmente consenzienti.

Anche perché, venendo meno anche uno solo dei due requisiti, è un reato e quindi se ne parla poi nella Aule Giudiziarie.

Questo per i privati cittadini.

Perché quando si è invece uomini e donne pubblici, si sa che si deve sacrificare un po’ di privacy e per un motivo molto semplice: se chiedo il voto all’elettore, devo dire tutto di me, perché il consenso elettorale è qualcosa di così intimamente legato ad un accredito fiduciario, che bisogna rassegnarsi a svelare un po’ tutto della propria vita.

La categoria, si diceva.

Ma quale?

La categoria dei clienti delle escort.

Sì, insomma, quelli che cercano sesso a pagamento.

Un modo come un altro per garantirsi l’equilibrio psicofisico.

Vi è chi dice che non sia il massimo della vita dal punto di vista dell’autostima, ma se l’alternativa è quella di ammazzarsi di pippe, allora forse non si sa – sempre dal punto di vista dell’autostima – cosa possa sembrare meglio.

***

E così sarà magari interessante sentire da qualche comparsa dell’Aula rispondere sinceramente: sì, guardate, io vado spesso al Moulin Rouge di Lugano con il mio amico Professore.

Mi ci trovo bene.

Vi domandate come io possa conciliare la cosa, la marchetta, con il fatto che la mia lista raccoglie voti anche tra l’elettorato cattolico?

Ma cosa volete che ne sappiano quei bacchettoni!

Quelli non hanno mai voglia.

Se ti piace la pucchiacchiera, invece, la cosa migliore non è stare tanto lì con i corteggiamenti e tutte le manfrine del caso.

Prendi l’auto, vai in Via Pian Scairolo 45, 6912 Lugano .

(Quartiere – manco a dirlo – Paradiso, ndr).

E bon ciao.

Perché una volta si andava all’Oceano, sempre a Lugano.

Ma poi – che volete – il locale ci è andato un po’ a noia, insomma ha perso un po’ di appeal.

Quando ancora era vivo il vincolo matrimoniale, si preferiva il Maxim di Chiasso, poiché il roaming internazionale lì non entra ancora in gioco e se ti chiama la moglie non nota che sei all’Estero.

***

Ah ecco.

Chissà cosa ci riserva il domani.


Chissà forse le competenze che un domani dovessero sedere (nel senso – giova precisarlo, dato il tema hot – dello stare seduti) in Consiglio potrebbero suggerire nuove piste di lavoro.

Che fare – ad esempio – dell’immobile vuoto del vecchio Centro Nuoto?

Intanto per adesso non hanno un'idea in testa che è una.

Perché non pensare – a proposito di fase 2 – ad un bel Casino anche a Vercelli?

Un bel risparmio in termini di chilometri percorsi.

Un’opportunità di lavoro sicuro.

 

 

Ora che quella giansenista della Maria Pia se ne va, perché no?!

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it