VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 9 luglio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
29/09/2016 - Vercelli - Sport

VALDUGGIA CALCIO - Bomber Mattia Urban trascinatore della squadra con la media di un gol a partita

VALDUGGIA CALCIO - Bomber Mattia Urban trascinatore della squadra con la media di un gol a partita

Sicuramente per il calcio valsesiano Mattia Urban non ha bisogno di presentazioni. Classe 1985 è un giocatore dal talento sopraffino capace di entrare nel cuore dei tifosi a suon di gol. La sua avventura nel mondo del pallone inizia nel settore del Borgosesia e proseguirà con l’esordio in prima squadra. Con la maglia granata Urban giocherà 7 anni, fino al 2008/2009, campionato che si conclude con il primo posto in Eccellenza e il ritorno in Serie D. Nei due anni successivi difenderà i colori del Borgopal prima dell’annata alla Dufour Varallo. E’ poi la volta dei 3 anni a Cossato, infine la scorsa stagione è stata divisa tra Cavaglià e Valduggia. Nel ritorno in Valsesia, Urban ha dimostrato di non essersi dimenticato come si fa gol e in questa stagione è già a quota 3 centri in 3 gare. Sua è stata la prima rete stagionale del Valduggia, al quarto d’ora dell’esordio in campionato contro il Valle Cervo Andorno sconfitto 3-2. Il bottino sarebbe potuto essere più ricco ma la traversa e l’arbitro hanno provveduto a negargli la gioia del gol. Nel turno successivo in trasferta contro le Scuole Cristiane ancora il palo ha frenato la sua esultanza, arrivata però nel finale siglando la rete del definitivo 2-0. E’ storia recente la rete di opportunismo nel derby con la Serravallese, seguita dalla rete annullata e dall’assist per Prina autore del 2-1 che ha regalato i 3 punti al Valduggia.

Siamo partiti alla grande - dichiara Urban - , sono felice che i miei gol siano serviti a raccogliere punti. Alla fine quello che conta è quello, le reti personali vengono dopo il risultato. Se ho segnato ad ogni partita è merito dei compagni, ragazzi che formano davvero un bel gruppo. Ora siamo attesi da un tris di gare molto difficili e superate queste potremo davvero valutare la nostra reale forza. L’obbiettivo è quello di migliorare il piazzamento dello scorso anno, quindi si punta ai play off. A Valduggia mi trovo benissimo, è vero che sono sceso di categoria ma è stata anche una scelta di vita. A 20-25 anni è giusto anche spostarsi e viaggiare e lo si fa con piacere, raggiunti i 30 per motivi personali e di lavoro si fanno altre scelte e sono felicissimo della mia. Tra l’altro qui c’è un progetto molto interessante, il presidente Rigamonti ha portato grande entusiasmo ed è una di quelle persone che fanno bene al calcio”. Tra le altre cose, Mattia Urban che lavora come insegnante di educazione fisica, in settimana è anche impegnato nel ruolo di tecnico nella scuola calcio del Borgosesia: “Ero stato allenatore anche ai tempi della Dufour Varallo e Cossato.  Mi piace lavorare con i  bambini e ritengo fondamentale che capiscano già a quell’età l’importanza del gruppo e del divertimento nel calcio. Fare sport è un modo salutare per crescere”.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it