VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
21 November 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
11/05/2017 - Vercelli - Società e Costume

VARALLO – Gli studenti dell’Alberghiero “G. Pastore” alla scoperta della Toscana

VARALLO – Gli studenti dell’Alberghiero “G. Pastore” alla scoperta della Toscana

Il 26 aprile noi alunni della classe terza accoglienza turistica con alcuni compagni di sala e cucina, abbiamo effettuato uno scambio culturale con l’alberghiero “F. Enriques” di Castelfiorentino, cittadina situata in provincia di Firenze.

Accompagnati dal preside Alberto Lovatto e dai professori Giuseppe Russo, Dario Fresco, Salvatore Enterpe e da un autista d’eccezione, il sindaco di Varallo Eraldo Botta, che molto gentilmente ha anche messo a disposizione un pulmino, siamo partiti per una nuova avventura.

Così ha inizio il nostro confortevole viaggio; tra musica, canti, parole e qualche riposino siamo giunti alla prima tappa; la città di Pietrasanta dove in un ristorante tipico abbiamo potuto degustare un buon pranzo.

Subito dopo, se pur brevemente, abbiamo visitato il centro storico con le vie caratteristiche, la piazza principale, dove era allestita la mostra “I peperoncini giganti”, opere realizzate dall’artista Giuseppe Carta, il Duomo e per finire abbiamo avuto modo di vedere la statua “Il guerriero” di Fernando Botero in piazza Matteotti.

Ripreso il viaggio siamo arrivati a Castelfiorentino verso le 17:30, dove ci aspettavano gli alunni dell’alberghiero “F. Enriques” con il loro insegnante di ricevimento, la preside Patrizia Paperetti, i professori Marco Nebbiai e Davide Mecatti (nostro punto di riferimento per il gemellaggio) e il sindaco Paolo Pomponi del comune di Montaione. Siamo stati accolti con grande calore, i compagni toscani si sono immedesimati come nostri ciceroni, ci hanno fatto visitare il Teatro del Popolo, con la sua storia molto interessante e la sua bellissima architettura. Da qui ci siamo diretti verso il museo “BEGO”, così chiamato perché dedicato a Benozzo Gozzoli, famoso artista castellano dove qui sono conservati due tabernacoli affrescati dall’artista.

Infine siamo rientrati all'Enriques, dove ci aspettavano sfiziosi aperitivi e una cena straordinaria con piatti toscani e piemontesi preparati da un insolito Team, formato da presidi, sindaci, amministratori ed insegnanti che, nientemeno, hanno provveduto anche al servizio in sala.

Bravi, fatelo ancora!

Al termine della buonissima cena, ci siamo diretti verso l’ostello La Canonica, dove abbiamo passato la notte.

Il giorno seguente, accompagnati dal sindaco di Montaione e da una bravissima guida abbiamo visitato il Palazzo Pretorio, in cui si trova il Museo Civico e di Storia Naturale, la Chiesa di San Regolo e la piazza centrale del paese. 

Successivamente ci siamo recati al Sacro Monte di San Vivaldo, fatto costruire da Tommaso da Firenze, che era in contatto con Bernardino Caimi durante la costruzione del nostro Sacro Monte; il signor Antonello ci ha mostrato alcune cappelle e il convento dove ancora oggi vivono due frati.

Dopo la visita e il pranzo, la nostra destinazione è diventata la Tenuta Castelfalfi, qui abbiamo visitato  la cantina vitivinicola, il frantoio per la produzione di olio e successivamente l’hotel 4 stelle La Tabaccaia e più tardi ci siamo diretti verso il vicino e più recente Castelfalfi hotel 5 stelle e abbiamo avuto l’opportunità di visitare la Spa, il ristorante e alcune camere compresa una bellissima suite; per completare la nostra visita ci siamo recati al borgo antico dell’omonimo paesino per visitare il ristorante La Rocca con la sua cucina potendo concludere così con una vista mozzafiato sul paesaggio dalla terrazza del ristorante.

Concludiamo ringraziando tutte le persone che hanno reso possibile questa bellissima esperienza di lezione fuori dalle tradizionali aule scolastiche, in particolar modo i due presidi e i due sindaci dei rispettivi comuni che si sono resi disponibili e hanno contribuito a questa nostra bellissima uscita.

Camilla - Gianluca - Leon

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.
Per effettuare una donazione clicca: http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp
Commenta la notizia su
 https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare anche le principali notizie del Piemonte:
https://www.facebook.com/VercelliOggiit - 1085953941428506/?fref=ts

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it