VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
venerdì 28 febbraio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
10/11/2013 - Vercelli - Cronaca

VERCELLI - Marco Reis ed i difensori dei nostri tesori archeologici mettono le ali - Opificio e Anfiteatro romani, visti da un drone tutto bicciolano - Il sopralluogo di sabato alla Vercelli sconosciuta - GUARDA GALLERY E FILMATI

VERCELLI - Marco Reis ed i difensori dei nostri tesori archeologici mettono le ali - Opificio e Anfiteatro romani,  visti da un drone tutto bicciolano - Il sopralluogo di sabato alla Vercelli sconosciuta - GUARDA GALLERY E FILMATI
Marco Reis in volo sull’Opificio romano, visto da VercelliOggi

Non è Superpippo, nè siamo alle prese con un novello San Giuseppe da Copertino . E guai a chiamare “modellino” quello che si è librato in volo nei giorni scorsi, proprio sopra l’Opificio e l’Anfiteatro romani, vestigia della Vercelli di 2 mila (circa) anni fa.

Risorsa storica, archeologica e culturale che quasi nessun vercellese conosce e che solo per miracolo, per ora, sono salvi (l’Opificio) dalla sepoltura sotto il monumento allo spreco di denaro pubblico. Monumento che, sotto le spoglie del mausoleo della scherma, in realtà mira a costruire un palestrone capace di 1.500 posti.

I vercellesi non conoscono questi reperti per il semplice motivo che sono sotto chiave, guai a cercare di ficcare il naso in queste cose.

Figuriamoci, quindi, pensare alla loro valorizzazione turistica.

Ma se uno è capace di volere, allora il gioco è fatto.

Mentre ci prepariamo all’appuntamento di sabato 16 prossimo, quando si potrà mettere piede nella “città proibita”, ecco qualche anticipazione realizzata con un “drone”, proprio come quelli che trovano impiego militare.

Ma leggiamo in presa diretta ciò che “Città del riso” comunica in preparazione del sopralluogo di sabato:

 “Per segnalare l’importanza e l’interesse della visita-sopralluogo di sabato 16 all’Anfiteatro e all’Opificio romano di Vercelli (appuntamento ore 10, davanti negozio Ungaro di Viale Rimembranza 1), aperta alla partecipazione delle associazioni e dei cittadini vercellesi interessati, ieri ho preparato alcune documentazioni video, realizzate con un Drone con Gps e telecamera HD.

Ho aggiunto un terzo  incredibile argomento: il disinteresse della città (della politica e dell’establishment cittadino)  per la Collezione Gaviglio.

L’iniziativa per salvare l’Opificio è di tutte le Associazioni che aderiscono a ‘La Rete – Consulta per la promozione del territorio Vercellese’, (Città del riso, Italia Nostra, Gruppo Archeologico, Teses, Blog Welovemercuri, più vari studiosi e volontari) ma per motivi tecnici i video sono una mia personale e professionale produzione giornalistica (diritto di cronaca, L. 69/1963). Citateli in quanto tali, ma da adesso, essendo pubblicati, sono a disposizione di chiunque voglia rielaborarli, farne clip o altro, nell’interesse della città.

Allego foto  1► dell’anfiteatro, 2► dell’opificio, della  3► collezione Gaviglio (nuova segnalazione) e di un tipo di  4► Drone come quello usato, con guida satellitare, capacità di volo stazionario, telecamera HD e Infrarossi, ecc.

Anche il Drone è di produzione esclusivamente Made in Vercelli… come tutto il resto”.

Guarda i filmati

www.youtube.com/watch?v=feuIMh_qp5g

www.youtube.com/watch?v=MITecAOH094

www.youtube.com/watch?v=_RQceynhNos

 

 

PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it