VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
21 May 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
16/05/2018 - Vercelli - Cultura e Spettacoli

VERCELLI – Positiva al Lanino l’esperienza all’interno del progetto d’istituto “Diversamente insieme”

VERCELLI – Positiva al Lanino l’esperienza all’interno del progetto d’istituto “Diversamente insieme”

Si è conclusa molto positivamente una duplice esperienza: l’incontro degli alunni della classe 2^ B del corso Servizi Socio-Sanitari dell’Istituto Professionale “Lanino” con i ragazzi del Centro Diurno “Cascina Bargè” e l’unione della musica con la motricità.

All’interno del progetto d’istituto “Diversamente insieme” è stato avviato un percorso di  collaborazione  tra le docenti delle discipline di Musica, prof.ssa Demagistri e Scienze Motorie, prof.ssa Guida, suddiviso in una fase propedeutica rivolta agli alunni della classe coinvolta, affinché sperimentassero personalmente la stretta relazione che intercorre tra la musica e i movimenti corporei e in una successiva fase di realizzazione, articolata in tre incontri nella palestra dell’ Istituto tecnico “Cavour” con gli utenti e i collaboratori della “Cascina Bargè”.

Le attività di animazione sono state numerose e adattate agli utenti: dalla percezione di un evento sonoro alla reazione spontanea che esprime le personali sensazioni nell’essere coinvolti con i suoni, a movimenti più complessi e attività di gruppo organizzate in forma di gioco: “Gnomi e Giganti”, “Gamberi umani”, Tutti a bordo” e  Staffetta sonora”- sono alcuni titoli creativi di giochi molto apprezzati. Con l’ausilio di semplici attrezzi da palestra, con l’utilizzo di  parte dello strumentario Orff, unitamente a musiche selezionate per attività di animazione ed espressione, gli alunni del sociale hanno vissuto un’esperienza nuova e coinvolgente che ha consentito di sviluppare relazioni e di attivare canali comunicativi alternativi per favorire l’aggregazione e per rafforzare la fiducia nelle proprie capacità.

Dal timore iniziale di “mettersi in gioco”, dalla preoccupazione di rapportarsi con ragazzi diversamente abili, alla gioia e agli abbracci finali, alla comprensione dell’altro: un percorso di crescita culturale e sociale, una motivazione in più negli studi intrapresi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it