VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
19 September 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
28/01/2014 - Vercelli - Pagine di Fede

VERCELLI - Giornata di riflessione ebraico-cristiana, l’Arcivescovo Masseroni va in sinagoga

VERCELLI - Giornata di riflessione ebraico-cristiana, l’Arcivescovo Masseroni va in sinagoga
Lapide degli ebrei deportati

Giornata di riflessione ebraico-cristiana, l’Arcivescovo Masseroni va in sinagoga



L’evento si svolgerà nella serata di mercoledì 29 gennaio alle  ore 18.00


Programma:


-  ore 18.00Arrivo davanti alla Sinagoga dell'Arcivescovo Padre Enrico Masseroni


- Il Rabbino Alberto Moshe Somekh (Comunità Ebraica di Torino) e il Presidente della Comunità Ebraica di Vercelli, Rossella Bottini Treves accolgono gli ospiti all'ingresso della Sinagoga in via Foa 56.


Eventuale trasferimento in sala Foa, via Foa 70.


- Breve saluto del Presidente Rossella Bottini Treves e del Consigliere UCEI Claudia De Benedetti


-   Salmo 95 in ebraico, cantato da Baruch Lampronti


-   Recita dello Shemà da parte del Rabbino


(lettura in ebraico  e poi  in italiano)


Ascolta, Israele, il Signore è il nostro D-o, il Signore è Uno.


E amerai il Signore tuo D-o con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutte le tue forze.


Queste parole che Io oggi ti comando saranno sul tuo cuore, le ripeterai ai tuoi figli e ne parlerai quando sarai seduto nella tua casa, quando camminerai per via, quando ti coricherai e quando ti alzerai. Le legherai alla tua mano come un segno e saranno come frontali tra i tuoi occhi, le scriverai sugli stipiti della tua casa e sulle tue porte.


 - Riflessione del Rabbino Alberto Moshe Somekh sul tema: "L'ottavo comandamento: non rubare"


- Saluto e Commento dell'Arcivescovo padre Enrico Masseroni


- Breve momento di silenzio


- Area antistante la Sinagoga: sosta davanti alla lapide dei Deportati:


   Rav Alberto Moshe Somekh: introduzione alla commemorazione dei deportati con il canto Shivviti (salmo 16, verso 8)


-  l’Arcivescovo Padre Masseroni legge i nomi scolpiti sulla lapide;


- Rav Alberto Moshe Somekh recita l'El Malè Rachamim (preghiera funebre utilizzata dalle Comunità ebraiche askenazite)


-  Conclusione con colonna sonora dal film “Schindler’s list”, eseguita per violino solo


 


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it