VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
14 December 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
08/03/2018 - Vercelli - Cronaca

VERCELLI - Ordinano da mangiare e pagano con una banconota falsa - Subito identificati dai Carabinieri

VERCELLI - Ordinano da mangiare e pagano con una banconota falsa - Subito identificati dai Carabinieri

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vercelli hanno deferito in stato di libertà F.C., 28enne e la 18enne C.P., entrambi gravati da vicende penali per reati contro il patrimonio e la fede pubblica e domiciliati in città, perché ritenuti responsabili, in concorso tra loro, di spendita banconote false.

Nel febbraio scorso, i due giovani avevano telefonato ad una rosticceria cinese del centro, effettuando l’ordine di un pasto per due persone e richiedendone la consegna a domicilio in via Galileo Ferraris, in prossimità dell’Arca.

Al momento della consegna degli alimenti, il fattorino aveva trovato ad attenderlo nel luogo convenuto un’auto con un uomo a bordo e la 18enne che, avvicinatasi a lui e ricevuta la merce, saldava il conto con una banconota da 50 euro, successivamente risultata falsa.

Lo sviluppo degli elementi forniti dalla proprietaria della rosticceria in sede di denuncia e l’analisi delle immagini tratte dalle telecamere del sistema di videosorveglianza comunale, hanno consentito ai Carabinieri della Compagnia di Vercelli di identificare i responsabili dell’episodio e di procedere alla perquisizione della loro abitazione ubicata in questo corso Libertà, durante la quale hanno rinvenuto un’ulteriore banconota falsa da 50 euro nonché un frammento di hashish.

Inoltre, all’interno della vettura in uso all’uomo, gli operanti hanno trovato 4 coltelli e diversi arnesi atti allo scasso, contestualmente sequestrati insieme alla banconota falsa ed allo stupefacente.

I due, infine, sono stati deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per concorso in detenzione e spendita di banconote false, mentre il 28enne è stato anche denunciato per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere e possesso di arnesi atti allo scasso. La giovane, inoltre, è stata segnalata alla locale Prefettura per uso personale di stupefacenti.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it