VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
21 July 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
12/05/2017 - Vercelli - La Posta

VERCELLI AMICA NON CI STA: non siamo cloroformizzati da Supernando - E snocciola i dati di una opposizione propositiva e intelligente - Ma noi lo abbiamo sempre detto e, del resto...

VERCELLI AMICA NON CI STA: non siamo cloroformizzati da Supernando - E snocciola i dati di una opposizione propositiva e intelligente - Ma noi lo abbiamo sempre detto e, del resto...
Enrico De Maria - Maurizio Randazzo - Stefano Pasquino


Caro  direttore,

 

nell'articolo "Dal fenomeno Macron alle prossime amministrative...",

 

( Leggi anche:

 

http://vercellioggi.it/dett_news.asp?titolo=EMMANUEL_E_BRIGITTE_VERSO_VERCELLI_2019_-_Dal_fenomeno_Macron_alle_prossime_Amministrative__&id=73264&id_localita=2 )

 

si osserva che,  a vostro avviso, in Consiglio comunale il centrodestra non è "né sveglio né un fulmine di guerra" quando si tratta di intervenire nelle vicende cittadine.

 

Ebbene, ti cito i dati dei primi tre anni di iniziative promosse dal gruppo Vercelli Amica e poi portate avanti in modo autonomo oppure in collaborazione con altri gruppi di minoranza: diciannove mozioni, 52 interrogazioni, cinque proposte di ordine del giorno, tre istanze di sindacato ispettivo.

 

Non so quanti gruppi consiliari, in passato, abbiano prodotto una mole analoga di iniziative sui più svariati temi: dai parcheggi alle plance di piazza Cavour, dallo smaltimento rifiuti alle bonifiche delle aree a rischio Montefibre ed ex Sambonet, dalla videosorveglianza alle norme anti fracassoni, dalle assegnazioni degli alloggi popolari alla messa in sicurezza dell' inceneritore, tanto per citare a caso le nostre azioni di sollecito e di richiamo alla giunta.

 

E anche nel prossimo Consiglio, quello sul bilancio consuntivo, è all'ordine del giorno una mozione del nostro gruppo per dotare Vercelli di un piano acustico, adeguandosi alle più importanti città del Piemonte (Torino in testa) che l'hanno già fatto.

 

Non ci sembra di essere né addormentati né cloroformizzati.

 

Se Vercelli Oggi saprà indicarci gruppi consiliari che negli ultimi vent'anni abbiano prodotto altrettanto, saremo lieti di apprenderlo e di congratularci.

 

Un caro saluto

 

Enrico De Maria,

 

Gruppo consiliare Vercelli Amica

 

 

 

 

Carissimo Enrico,

 

letteralmente scrivevo:” Il punto è che proprio lui, Nando, potrebbe essere la garanzia per gli ambienti salottieri e di Centrodestra che sì, insomma, anche per il 2019 può funzionare Maura Forte Sindaco.

 

E intanto incomincia a narcotizzare quel poco che resta, di questo Centrodestra, che peraltro non è già di suo né sveglio, né tanto meno un fulmine di guerra”.

 

Quindi è chiaro che mi riferissi non ai gruppi consiliari, ma all’ambiente di centrodestra, che per ora mi sembra smarrito e senza una direzione di marcia per il futuro.

 

E certo non gliela darà il Presidente della Fondazione che, nominato con il concorso di una Amministrazione di centrodestra, “giustamente” ora fa il gioco di quella di centrosinistra. Forse perché crede che un domani potrà meglio assecondarlo quando – nel 2020 – scadrà il proprio mandato e dovrà trovare un successore che non lo faccia sentire un “ex”.

 

Sin dalle prime battute di questo mandato amministrativo, in particolare il gruppo di VercelliAmica è stato attivo e intelligente interprete dell’elettorato: di quello proprio e non solo.

 

Lo dico con grande convinzione.

 

Ma c’è – in agenda – un’occasione unica per dimostrare (non che dobbiate dimostrare alcunché a chicchessia: lo dico in senso politico) che non siete duttili ai tentativi di manipolazione, in queste settimane assai insistenti.

 

Si tratta di reiterare la presentazione della mozione per la decadenza del Presidente del Consiglio Comunale Michele Gaietta.

 

Ritirata per motivi procedurali nei giorni scorsi.

 

Tutto il lavorìo che in questi giorni i poteri robusti cittadini stanno facendo per ottenere la desistenza delle forze di Opposizione (forse ci sarà anche una re insorgenza di sindromi virali) è sintomatico di qunato l’inciucio sia alla grande partito: per arrivare dove non si sa ancora, ma è partito.

 

Potrebbe essere il titolo del primo episodio della rubrica satirica che dalla prossima settimana il nostro giornale offrirà ai Lettori: "Supernando e Maura Strong al salvataggio del piccolo Gaietta".

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it