VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
16 July 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
13/01/2017 - Vercelli - La Posta

VERCELLI E VALSESIA - Liceo Scientifico Gaudenzio Ferrari di Borgosesia- Pietro Bondetti risponde alle osservazioni del consigliere provinciale Gian Mario Morello

VERCELLI E VALSESIA - Liceo Scientifico Gaudenzio Ferrari di Borgosesia- Pietro Bondetti risponde alle osservazioni del consigliere provinciale Gian Mario Morello

Leggo con stupore e una punta di rammarico l’intervento del consigliere provinciale all’edilizia scolastica Gian Mario Morello in merito al mai completato ampliamento del Liceo Scientifico “Gaudenzio Ferrari” di Borgosesia. Mi sarebbe infatti piaciuto che fosse stato in grado di andare oltre valutazioni squisitamente personali sul mio comportamento di ex amministratore provinciale. A lui, evidentemente, non vado a genio , ma mi permetto di ricordargli che negli anni non mi sono mi sottratto al giudizio degli elettori e, se sono sempre stato confermato-in Comune o in Provincia- , altrettanto evidentemente parecchia gente non la pensa come lui ( che, ricordo per la nuova “natura” dell’ente, ora ricopre il ruolo di consigliere provinciale non derivante dall’espressione diretta dei cittadini). Avrei piuttosto desiderato che, pur con tutte le critiche del caso, fosse in grado di dare una soluzione a un problema oggettivo. Ciò che è stato capace di dire è che si tratta di una questione difficile, per cui la nuova Provincia 2.0 si sta attivando e che però finora, nonostante un “pellegrinaggio” a Roma, non si è ancora riusciti a fare il miracolo. Sono molto dispiaciuto di ciò: in questo Istituto io ho insegnato per anni e ho condiviso il disagio con i ragazzi, le loro famiglie e con i colleghi docenti. Credo che, al di là delle schermaglie politiche, non ci si possa  adesso nascondere dietro le difficoltà di un ente che nemmeno quando c’ero io  faceva soldi da tutte le parti. Ciò che si pretende da amministratori che si sono assunti la responsabilità di governare, è che agiscano senza cercare scuse e nel rispetto  della gente. Per parte mia, confermo al consigliere Morello che ogni qualvolta vedrò qualcosa che non va lo  farò presente, come amministratore locale e come cittadino. Non ci vedo,  infatti, nulla di personale nel sollecitare  interventi a chi si è candidato a gestire materie così delicate e importanti per la quotidianità delle persone. Stia tranquillo, non ho velleità elettorali e sono presente non solo quando ci sono le elezioni dietro l’angolo: non si spiegherebbero altrimenti le tante manifestazioni di apprezzamento che ho ricevuto in questi giorni ogni  volta che ho evidenziato qualcosa che non va e su cui sarebbe necessario intervenire. Chiudo con due citazioni, tratte da una canzone di Caterina Caselli: una è “La verità ti fa male, lo so” e l‘altra “Nessuno mi può giudicare, nemmeno tu”.

 Arch. Pietro Bondetti

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it