VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
18 October 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
17/05/2018 - Vercelli - Cultura e Spettacoli

VERCELLI, POLEMICA ROVENTE TRA TORAZZO E JORIO - La consigliera Renata Torazzo (SiAmo Vercelli) sulla situazione delle scuole cittadine

VERCELLI, POLEMICA ROVENTE TRA TORAZZO E JORIO - La consigliera Renata Torazzo (SiAmo Vercelli) sulla situazione delle scuole cittadine

Sicuramente la Sig.ra Patrizia Jorio Marco non potrà ricordate la mozione di SiAmo Vercelli del 15/07/2016 con la quale si chiedeva di verificare la situazione di tutti gli edifici scolastici comunali, ma certamente dovrebbe ricordare la discussione dell'interrogazione dell'aprile 2017, avvenuta nello stesso giorno in cui è diventata consigliere comunale. Dovrebbe anche ricordare che l'interrogazione si era resa necessaria perchè erano ormai passati 8 mesi, anzichè i 90 giorni richiesti dalla mozione e non era mai stato presentato alla commissione competente il programma di interventi previsti per le scuole comunali .

Se veramente fosse stata interessata alla situazione delle scuole comunali, già allora, senza aspettare maggio 2018, avrebbe potuto chiedere al Sindaco o all'Assessore competente il perchè di questo ritardo.

In merito alle dichiarazioni apparse sui giornali, voglio sottolineare che durante il Consiglio Comunale non ho mai pronunciato la parola "fatiscente" nei riguardi della scuola Concordia, a differenza dell'assessore Cressano che l'ha ripetuta a gran voce e con sdegno più volte, come se fosse stata pronunciata da me.

Se il Consigliere Jorio Marco avesse ascoltato il mio discorso e letto il programma dei lavori pubblici che ha votato, si sarebbe sicuramente accorta che ho chiesto spiegazioni poichè nel programma che ci è stato consegnato, e che dovrebbe rappresentare il documento ufficiale, non è previsto alcun intervento strutturale per la scuola Concordia , ma la sola riqualificazione energetica.

La prima volta che ho visitato la scuola è stato nel 2016 per le problematiche relative all'accesso ai disabili e già allora qualche problema strutturale esterno era visibile, esattamente come è visibile adesso. Ricordo che la scuola non è ancora accessibile ai disabili.

La vostra visita ha inoltre evidenziato infiltrazioni di acqua dal tetto in un corridoio, a conferma che probabilmente qualche problema strutturale c'è.

L'assessore Cressano ha precisato che in primavera partiranno i lavori per il miglioramento energetico, strutturale e per l'eliminazione delle barriere architettoniche. Sarebbe troppo chiedere che i documenti che vengono consegnati ai Consiglieri fossero aggiornati?

Il mio intervento ha riguardato soprattutto la situazione della scuola Bertinetti, ed in particolare la scala d'accesso che è puntellata dal maggio 2017 e che dal 27 aprile 2018 non è più accessibile al pubblico.

Nel programma dei lavori pubblici non sono previsti lavori alla scuola Bertinetti. L'Assessore ha dichiarato che la Bertinetti è oggetto di valutazione proprio per verificarne la bontà delle caratteristiche strutturali e che si sta aspettando il bando di finanziamenti 2018-2020 per proporre la candidatura della scuola per un miglioramento energetico ed eventualmente strutturale, dopo aver ottenuto i risultati delle analisi, ma alla domanda “c'è un rischio per i bambini?” nessuno mi ha dato una risposta. La scala di accesso è pericolosa? Se non lo fosse perchè ne è stato bloccato l'accesso? Se l'accesso è stato vietato solo dopo la protesta dei genitori ma la scala non costituisce un rischio per i bambini , non sarebbe stato più semplice rassicurare i genitori ?

Propongo al consigliere comunale Patrizia Jorio Marco, prima di esprimersi in riferimento alla situazione della scuola Concordia, di ascoltare non solo le parole dell'Assessore, ma anche gli interventi della “minoranza” e la invito caldamente a fare un sopralluogo alla scuola Bertinetti.

Riprendendo le parole del Sindaco “sarebbe bello e utile se potessimo condurre insieme questi sopralluoghi senza strumentalizzare le necessità di istituti scolastici e insegnanti” : io sono pronta! Sollecito inoltre il consigliere Jorio Marco a esprimere i propri dubbi nella sede più opportuna , cioè il Consiglio Comunale ,dove la discussione sarebbe sicuramente stata più esaustiva e costruttiva

Renata Torazzo

 


  

 


 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
PiemonteOggi.it - Network ©
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Online dal 1 giugno 2009 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it