VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della regione Piemonte
Meteo.it
Borsa Italiana
sabato 15 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
20/11/2011 - Torino - Sport

VOLLEY - Scende in campo il Lictis Collegno Volley CUS Torino

VOLLEY -  Scende in campo il Lictis Collegno Volley CUS Torino



Presentato in serata presso la Sala Consiliare del Comune di Collegno (Villa Comunale Parco dalla Chiesa) il Lictis Collegno Volley CUS Torino 2011/2012.
La conferenza stampa ha avuto come relatori il presidente Collegno Volley CUS Torino Andrea Ippolito, il presidente CUS Torino Riccardo D’Elicio, il sindaco di Collegno Silvana Accossato, il Direttore della Comunicazione del Gruppo IREN Andrea Ciuti e l’Amministratore Delegato della L.I.C.T.I.S. (Title Sponsor della B2 collegnese) Maximilian Cappa. Presente al tavolo dei relatori e intervenuto in chiusura di conferenza anche l’Assessore allo Sport del Comune di Collegno Paolo Maccagno.
La conferenza è stata introdotta dal presidente della società collegnese Ippolito che ha ringraziato tutti i presenti e presentato il tavolo dei relatori.
La parola è subito passata alla padrona di casa, il Sindaco Silvana Accossato, che ha ricordato come: “lo sport sia un elemento fondamentale nella vita quotidiana di ogni cittadino. Sono passati dieci anni dall’inizio della collaborazione tra il Comune di Collegno e il Collegno Volley CUS Torino, e questa esperienza è stata sicuramente positiva e in crescita di anno in anno. Il duo D’Elicio – Ippolito è sicuramente un pozzo di idee riguardanti l’attività sportiva e di conseguenza questo progetto non può che svilupparsi ulteriormente. La crescita viene dimostrata dalle due promozioni (una dalla C alla B2 e l’altra dalla Prima Divisione alla D) ottenute nella passata stagione e dalla fiducia dimostrata dai due nuovi sponsor IREN e L.I.C.T.I.S. L’unione tra il settore privato e quello pubblico non potrà che dare ottimi risultati”.
Il microfono è quindi tornato al Presidente Ippolito che ha presentato l’albo d’oro collegnese (dal 2000, ripescaggio in serie D, ad oggi, campionato nazionale di B2), ha parlato delle promozioni della passata stagione e dei numeri del Progetto, che coinvolge il Comune di Collegno e Alpignano e la Città di Torino. “Il movimento collegnese – ha continuato il Presidente – interessa 14 squadre, 18 gruppi di minivolley con oltre 200 bambini, 2 corsi per principianti con oltre 50 iscritti, 4 corsi per universitari con oltre 80 iscritti, 30 classi appartenenti al progetto Scuola On Move per oltre 600 studenti di scuole elementari. L’obiettivo societario è sicuramente quello di far crescere in modo omogeneo il settore giovanile, al fine di diventare un ottimo vivaio per la prima squadra che milita nel campionato nazionale di B2”.
Ha poi preso la parola il Presidente CUS Torino Riccardo D’Elicio che ha ricordato come “tutto questo sia nato, inizialmente, come una scommessa. Il CUS ha vissuto da protagonista gli anni d’oro del volley maschile torinese e nel 2000 ha deciso di provare a lavorare sul femminile. Importante è che l’atleta che gioca per i nostri colori sia formato sia sportivamente che umanamente. Questa sera voglio ringraziare tutti i dirigenti e i tecnici che ci hanno aiutato a raggiungere questi risultati e dare loro un nuovo obiettivo: arrivare a 1000 atleti. Inoltre un ringraziamento va anche ai due nuovi sponsor, L.I.C.T.I.S. e IREN, che hanno deciso di credere in questo splendido movimento. Il sistema universitario torinese, di cui rappresento il ramo sportivo, è in grande lustro in questi giorni, basti pensare alla soddisfazione per la designazione, alla guida di dicasteri di altissima responsabilità del nuovo Governo presieduto dal Senatore Mario Monti, della Prof.ssa Elsa Fornero, autorevole docente della Facoltà di Economia nominata Ministro del Welfare, e del Prof. Ing. Francesco Profumo, Magnifico Rettore del Politecnico di Torino nominato Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca”.
Andrea Ippolito ha quindi ringraziato chi da anni lavora gratuitamente a questo progetto, in particolare il Vice Presidente e Direttore Sportivo Ezio Gandini e l’Ex-Presidente storico, ora responsabile del settore giovanile, Guido Biondo. Un ringraziamento è andato anche a Francesco Ercole, tecnico della B2 e della serie D, per l’impegno profuso in questi tre anni di incarico, per le promozioni ottenute e per la formazione di un gruppo di tecnici giovane e motivato.
La parola è quindi passata ai due nuovi partner. Per IREN è intervenuto Adrea Ciuti che ha sottolineato come: “L’investimento su un movimento sano e motivato non può che essere un ottimo investimento. Il CUS Torino ha passione e soprattutto dei valori sani che aiutano i giovani a crescere sportivamente e come persone. Il periodo non è dei più rosei, è vero, ma per noi questa scelta più che una sponsorizzazione è stata un investimento per il futuro”. Per L.I.C.T.I.S., title sponsor della B2, è invece intervenuto Maximilian Cappa: “L’azienda che rappresento produce impianti tecnologici in Italia e all’estero. Non voglio dilungarmi molto ma rivolgo soltanto un appello alle atlete: ragazze più vincete e più si parlerà di L.I.C.T.I.S., quindi mettetecela tutta!”.
Infine è stata la volta dell’Assessore Maccagno: “Il Comune di Collegno è fortemente legato al mondo sportivo. Nonostante la crisi il bilancio dello sport e della cultura a Collegno non è stato tagliato. Quindi faccio un appello alle famiglie: dedicate una parte del vostro tempo libero al mondo dello sport e soprattutto diventate promotori di questo movimento. In questo modo lo sport non morirà mai”.
Un augurio di buon campionato a tutte le formazioni collegnesi, ricordando che tutte le gare in casa verranno giocate al Palazzetto Don Milani (via Roma 61, Collegno); alle 17.30 la serie D e alle 21.00 la B2.

 



PieomonteOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@piemonteoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it