VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
16 December 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Video Notizie
25/06/2017 - MOTTA DE' CONTI: IL GIURAMENTO DEL PODESTA' - Successo per la rievocazione storica 2017

Motta de' Conti - Il giuramento del Podestà from Guido Gabotto on Vimeo.

La vocazione – quando uno ce l’ha – è qualcosa di insopprimibile.

Anche se ti controlli, ti salta fuori dagli occhi.



Così sabato sera, 24 giugno, a Motta dei Conti, nei panni del Podestà che presta giuramento, il Vicesindaco Roberto Paggio stava come – si passi la rima – un topo nel formaggio.

Si vedeva che fosse a proprio agio: misurato, compreso nella parte, perfetto in ogni movenza.

Perfetto come tutto lo era in paese per questa rievocazione storica numero 158 che conclude i giorni della festa del Paese, dedicata a San Giovanni d’Estate.



Il video del giuramento 2017 –


Un anno di lavoro per preparare tutto al meglio, per riscoprire la tradizione e la storia medievale che già annuncia un Rinascimento che si vuole fare strada indicando una via nuova.

Cura meticolosa di ogni particolare: dai costumi ai gioielli.
Ma il cuore della manifestazione sta proprio in quello scampolo di vita vera, pubblica, appuntamento solenne e ad elevato appeal identitario della comunità.

L’anno scorso il matrimonio della Contessa Zanina

Guarda il video della festa 2016

http://vercellioggi.it/dett_video_notizie.asp?id=2579

***

Quest’anno un momento costitutivo della vita comunitaria: il giuramento del Podestà del paese.

Una figura assimilabile – oggi – a quella di un Sindaco come lo è il Sindaco nell’Ordinamento degli Stati Uniti.

Coppia perfetta nella vita quanto in questa magnifica serata estiva anche i protagonisti, la Contessa Aloisia di Langosco ed il Conte Marchello.



Sono la insuperabile Roberta Vedelago e suo marito Maurizio De Pollo.

Complimenti davvero, anche per la loro bella bambina Sara.

Splendidi gli sbandieratori di San Damiano d’Asti, uno dei sette gruppi storici affluiti qui a Motta da tante parti di Piemonte e Lombardia per dire che la cultura diventa veramente codice comunicativo capace di unire quando è proposta con intelligenza e metodo comunicativo efficace.

Bravi a tutti, a partire dal Sindaco Emanuela Quirci, alla sua infaticabile collaboratrice Marinella Volpi ed al maestro delle cerimonie, Marco Francese.

Vi lasciamo con la gallery ed il filmato.