VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
26 September 2018 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
VercelliOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Video Notizie
23/03/2018 - FUORIONDA SHOCK - C'è qualcuno che può intervenire per fare stare assenti i Consiglieri?
Adesso domani facciamo intervenire (…) per qualche assenza.
***
Tutto il fuorionda di Emanuele Caradonna mentre parla con il Sindaco Maura Forte (che purtroppo annuisce) è inquietante: mondo politico attonito.
Video virali sul web.
Ecco un riepilogo: un teatrino è diventato – Se facciamo un altro Consiglio facciamo di giorno – così almeno mettiamo in difficoltà qualcuno di questi c… di Consiglieri…
***
Ma la cosa che dovrà essere approfondita a questo punto oltre l’Aula è il proposito “facciamo intervenire” per qualche assenza.
***
Il caso è servito.
Il Consiglio Comunale di martedì scorso che ha colto la pseudo maggioranza di sorpresa procura nervosismo.
Ma immaginare una cosa del genere sarebbe stato difficile per chiunque.
Dovranno spiegare loro cosa avrà voluto dire il Presidente di turno con “facciamo di giorno, così almeno mettiamo in difficoltà qualcuno”.
Forse si mettono in difficoltà i Consiglieri si Opposizione che lavorano fuori?
Ma la cosa potenzialmente più grave è “facciamo intervenire … per qualche assenza”.
Assenza di chi?!
Chi si fa intervenire?!
Forse che vi sarebbe qualcuno in grado di comandare assenze nei banchi dell’Opposizione?
Affinchè i residui granulomi di maggioranza possano procedere alle surroghe?
E’ questo il senso delle parole di Caradonna?
Un chiarimento si impone, perché ora la gravità della situazione va oltre la politica, per esondare – se cose come questa fossero confermate – in veri e propri fatti di costume che devono essere qualificati e stigmatizzati.
Primo a dover chiarire cosa intendesse il Presidente di turno eletto nella propria lista è il Pd.
Perché quello che sembra un proposito esecrabile è poi diventato realtà nella conferenza dei Capigruppo del giorno successivo: Consiglio convocato di giorno, alle ore 13.
Tutto come da copione.
Si seguirà il copione anche per quel “qualcuno” che forse dovrebbe procurare “qualche assenza”?
Sono parole inquietanti che possono ingenerare molti dubbi.
Certo, se ci fossero “strane” assenze, nel prossimo Consiglio, quello del 29 marzo, tra i banchi dell’Opposizione, il fuorionda sarebbe ancora più inquietante.